cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
96416315
Pagine viste oggi:
14034
Utenti online:
37
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
UN-ISDR
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
Username:

Password:

accedi
SFDRR GOALS
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Progetto LINKS
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
Protezione Civile » Eventi, 28 Novembre 2014 alle 07:35:43

World of Firefighting - Conrad Dietrich Magirus Award 2014

I Vigili del fuoco del distaccamento di Lampedusa ai primi tre posti al mondo nella 2° edizione del World of Firefighting - Conrad Dietrich Magirus Award 2014

fonte: VVF


Il personale del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Lampedusa è giunto secondo al concorso internazionale World of Firefighters - Conrad Dietrich Magirus Award 2014. Il concorso ha premiato il miglior Team dei Vigili del Fuoco che si è particolarmente distinto, a livello mondiale, nel corso degli interventi di soccorso nel periodo ottobre 2013 - settembre 2014. Tra i 10 team finalisti, scelti da una giuria specializzata, sono stati selezionati anche gli uomini del distaccamento del Comando Provinciale di Agrigento. I Vigili del Fuoco di Lampedusa, il 3 ottobre 2013, intervennero per il naufragio di un'imbarcazione di migranti, evento che costò la vita a 368 persone. La Direzione Regionale Sicilia riuscì in poche ore a coordinare sul posto, in appoggio agli uomini di Lampedusa, nuclei di sommozzatori provenienti da diversi comandi tramite il supporto del Soccorso Aereo dei Vigili del fuoco. Pur nella tragedia, l'intervento mise in risalto le doti di efficienza e di organizzazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

La sera della cerimonia ufficiale, il 21 novembre a Ulm, in Germania, i Vigili del Fuoco italiani sono così saliti sul podio insieme ai colleghi del Brasile e dell'Austria, piazzatisi rispettivamente al primo e terzo posto. Erano presenti alla premiazione l'Ing. Emilio Occhiuzzi, Direttore Regionale all'epoca dell'emergenza, delegato dal Capo del Corpo,  Lorenzo Capraro, Raimondo Costanza e Antonio Di Malta, in rappresentanza del personale del Comando di Agrigento e del distaccamento di Lampedusa, e Massimo Pugliesi e Giovanni Di Gaetano, per i per i nuclei sommozzatori di Milano, Roma,  Reggio Calabria, Palermo e Catania.


Al di là della vittoria in una competizione così prestigiosa, il premio costituisce il riconoscimento dell'opera svolta quotidianamente da tutto il personale del Corpo Nazionale.


COMMENTI (0)

Effettua il login per aggiungere un commento.