cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
76865382
Pagine viste oggi:
4096
Utenti online:
9
Scopri i corsi per te !!!
www.pietrangeli.net
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN ASSODIMA
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
NatCanService
REPORT WEB-TV - OBIETTIVO SICUREZZA
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
Previsioni Meteo Personalizzate
UN-ISDR
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
Scopri la rivista 2LA
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
SCOPRI IL SIPEM !!!
Username:

Password:

accedi
Onda Selvaggia
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Entra in sicurezza!!!
SCOPRI CIVILINO !!!
TERREMOTI NEL MONDO
REGISTRATI AL REAS: BIGLIETTO ONLINE
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
Scopri Layher: il ponteggio!!
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
ENTRA A SCOPRIRE L'INSFO
METEO NEL MONDO
At Pro...vieni a scoprirci!

banner   banner
allegatiProtezione Civile » Annunci, 02 Ottobre 2017 alle 12:06:27

REAS 2017 - ATTIVITA' DELL'ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA

FT

Mancano pochi giorni all'avvio dell'edizione 2017 di REAS. L'istituto Italiano di Resilienza sarà presente con un programma altamente tecnico, un misto tra teoria, pratica ed approfondimenti nel campo della protezione civile, sicurezza tecnica e sanitaria. Per iscriversi agli eventi, scaricare il programma-scheda iscrizione  e spedirla a info@istitutoitalianoresilienza.it

allegatiProtezione Civile » Annunci, 01 Aprile 2017 alle 10:48:16

...ASPETTANDO IL REAS 2017....

REAS

Il centro fiera di Montichiari promuove ogni anno REAS - Salone dell'Emergenza, la fiera leader in Italia per il settore emergenza di primo soccorso, protezione civile ed antincendio. L'appuntamento ha ormai raggiunto un respiro internazinale ed è il più atteso dai volontari ed operatori specializzati del settore.

Protezione Civile » Annunci, 09 Novembre 2017 alle 10:09:40

Firmato accordo quadro tra Ucbm e Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Al via la collaborazione tra i due enti per lo scambio di esperienze e informazioni tecniche e al fine di favorire l’aggiornamento professionale degli operatori dei VVF presso le facoltà dell’Università


Firmato il 7 novembre a Roma l’accordo quadro quinquennale tra Università Campus Bio-Medico di Roma (www.unicampus.it) e Dipartimento dei Vigili del fuoco del Soccorso pubblico e della Difesa civile. Il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, ing. Gioacchino Giomi, ha incontrato il rettore dell’Ateneo romano, Prof. Raffaele Calabrò, alla presenza dell’Ing. Antonio Angelo Porcu, dirigente dell’ufficio del Capo del Corpo, di Luca Michelino, funzionario dell’ufficio del Capo del Corpo, del prof. Roberto Setola, direttore del Master in Homeland Security e della prof.ssa Marcella Trombetta, delegata del corso di Laurea in Ingegneria chimica per lo sviluppo sostenibile.
L’accordo prevede la collaborazione reciproca tra i due enti per lo scambio di esperienze e informazioni tecniche e al fine di favorire l’aggiornamento professionale degli operatori dei VVF presso le facoltà dell’Università, contribuendo allo svolgimento di studi e ricerche volte all’innovazione tecnologica.

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 04 Novembre 2017 alle 10:17:12

Conflict often breeds disaster. So why is it neglected in disaster risk reduction?

Alexander Carnwath

In a year which began with warnings of famine in four of the most fragile and unstable parts of the world, the suffering caused by conflict has been impossible to ignore. In all four food crises (Somalia, South Sudan, the Lake Chad Basin and Yemen), hunger was not simply the result of failed rains or harsh environmental conditions, it was caused in large part by long-running conflicts which have destroyed people’s livelihoods and forced them from their homes.

videoProtezione Civile » Notizie dall'ONU, 31 Ottobre 2017 alle 16:21:46

UN urged to help countries devastated by recent natural disasters to 'build back better'

Hurricanes Irma, Harvey and Maria may be over, but the devastating impact they had on the countries in their path continues, likewise the effects of successive earthquakes in Mexico, said senior United Nations officials Tuesday, calling for more action at all levels to manage disaster and climate risk and to prepare for future extreme weather events.

Protezione Civile » Annunci, 19 Ottobre 2017 alle 17:03:28

How GIS can help communities prepare for disaster

While technology can't prevent disasters, it can help communities be better prepared to handle them when they arise.

GOVERNMENT TECHNOLOGY - By Ryan Lanclos

September is National Preparedness Month, and given the September we have been having with back-to-back hurricanes and raging wildfires, this designation is especially timely. Although hurricane season begins in June and peak wildfire season is typically early July, September is often an apex in the disaster realm. While technology can’t prevent natural disasters, it builds powerful preparedness and response tools; in particular, Geographic Information Systems (GIS), commonly referred to as “mapping,” creates critical tools that provide a vital function for preparedness. Any community can increase their preparedness by following a few simple steps before a disaster comes calling.

allegatiProtezione Civile » Convegni e Seminari, 18 Ottobre 2017 alle 10:53:05

Emergenza sisma: il ruolo delle associazioni di psicologia dell’emergenza nel sistema di Protezione Civile regionale

SIPEM Marche

La Società Italiana di psicologia dell’emergenza – Sez. Marche, associazione onlus iscritta dal 2009…al registro regionale delle associazioni di volontariato di Protezione Civile, organizza un Convegno gratuito aperto alla cittadinanza dal titolo “” per venerdì 20 e sabato 21 Ottobre 2017, presso il Centro Congressi della Camera di Commercio, Ascoli Piceno, via Cola D’Amatrice 21. L’evento è suddiviso in tre parti (Tavola Rotonda, Convegno, workshop) ha un carattere formativo per gli Psicologi ed è particolarmente consigliato anche a tutti gli operatori del soccorso.

Protezione Civile » Eventi, 12 Ottobre 2017 alle 20:09:11

Primo Laboratorio Pugliese sulla Resilienza

Cisternino - Sala Consiliare del Comune di Cisternino 21-22 Ottobre 2017 Parte in Puglia, con il patrocinio del Comune di Cisternino

Carmen Craca

Il tema della Resilienza, declinato nelle sue diverse configurazioni, viene ormai comunemente richiamato quale principio “ispiratore” di politiche di governo del territorio e delle risorse che sappiano coniugare sostenibilità e adattamento ai cambiamenti non soltanto climatici, ma che riguardano anche il disegno delle città, l’economia circolare, la nuova geografia del mercato del lavoro e lo sviluppo di una nuova idea di impresa. Obiettivo del laboratorio residenziale è quello di formare cittadini, professionisti e amministratori più consapevoli per progettare le città di oggi e di domani. E’ una esperienza di apprendimento pensata per chi vuole prendersi cura dei contesti in cui vive, a partire dalle proprie comunità attraverso la condivisione di diversi principi e approcci metodologici, ma anche possibili scenari di implementazione di piani, progetti e sistemi di gestione “resilienti” sul territorio, nonché di definizione di un quadro conoscitivo entro il quale le amministrazioni, i professionisti e i cittadini possano attivare capacità e strumenti per aumentare la capacità di risposta del sistema socio-economico alle molteplici crisi che ormai affliggono il nostro Paese.

Protezione Civile » Notizie area UE, 12 Ottobre 2017 alle 12:31:19

European Forum for Disaster Risk Reduction (EFDRR) Roadmap 2015-2020

UNISDR EUR

The Sendai Framework for Disaster Risk Reduction 2015-2030, adopted at the 3rd UN World Conference for Disaster Risk Reduction in March 2015 in Sendai, Japan and endorsed by the UN General Assembly in June 2015, has provided disaster risk management actors with a series of new guidelines.

Protezione Civile » Eventi, 11 Ottobre 2017 alle 09:47:29

REAS 2017: SUPERATA QUOTA 23.000 VISITATORI

REAS SI CONSOLIDA E CRESCE IN SINERGIE INTERNAZIONALI



Un primo bilancio molto positivo quello di REAS 2017, la manifestazione del Centro Fiera di Montichiari dedicata al settore emergenza di protezione civile, primo soccorso e antincendio. Dal 6 all’8 ottobre sono stati 23.193 i volontari e operatori presenti, a conferma della leadership di REAS tra gli eventi fieristici italiani di settore. Sempre più rilevante, per numero e livello, la quota di visitatori e buyers internazionali. Una delle testimonianze concrete di questo lavoro è stata il convegno della giornata di apertura dal titolo “Terremoto: tra prevenzione e resilienza”, promosso in collaborazione con Provincia di Brescia, Comune di Brescia e Associazione Comuni Bresciani. Si è trattato di un’occasione per approfondire il tema della resilienza come “capacità di reagire alle avversità” e l’importanza di un coordinamento sempre più efficace tra Enti, Corpi dello Stato e Associazioni diviene fondamentale. Ad una prima sessione tecnica che ha approfondito i temi del rischio sismico e della gestione delle fasi di primo intervento, è seguito un confronto sulle modalità operative di Forse dell’ordine e Corpi dello Stato, in particolare per prevenire pratiche di sciacallaggio e ripristinare l’ordine.

Protezione Civile » Notizie area UE, 05 Ottobre 2017 alle 12:19:21

Disaster risk reduction and security in the OSCE area: Project highlights

OECD

The OSCE implemented a two-year project (2015-2017) “Disaster Risk Reduction and Security in the OSCE Area” in South-Eastern Europe (Albania, Bosnia and Herzegovina, Montenegro and Serbia) and Central Asia (Tajikistan, Kyrgyzstan), which aimed to improve disaster risk governance in municipalities and communities by providing assistance in development of local DRR plans, as well as increase public participation in preparation of plans and strengthen transboundary cooperation.

Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 24 Settembre 2017 alle 14:18:21

REAS 2017: un corso dedicato agli incaricati all’uso di escavatori idraulici

L’evento, organizzato da AiFOS Protezione Civile, permetterà agli escavatoristi di ottenere l’abilitazione necessaria.

REAS


Poche settimane al via per REAS, la fiera leader in Italia per il settore emergenza, primo soccorso e antincendio, in programma dal 6 all’8 ottobre presso il Centro Fiera di Montichiari, che annuncia già un ricco programma di incontri e workshop.

Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 21 Settembre 2017 alle 14:20:19

L’ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA A REAS 2017

Sistema Protezione Civile - Istituto Italiano di Resilienza sarà presente al REAS 2017 con un programma d’iniziative di alto profilo professionale. Nell’edizione 2017 verranno portati in fiera corsi formativi e corsi operativi con rilascio di certificazione. 
Le novità 2017: 
- Corso formativo: La gestione emergenze nei lavori in quota – aspetti operativi (Rilascio di crediti RSPP) 
- Corso formativo: Organizzare il lavoro in quota: aspetti esperienziali per la valutazione dei rischi. (Rilascio di crediti RSPP) 
- Corso operativo: corso BLSD e re-BLSD certificati IRCcom. ed accreditati presso i sistemi 118 regionali. 

Protezione Civile » Volontariato, 21 Settembre 2017 alle 12:39:19

Attività dell'Associazione Arcobaleno

Estate impegnativa sul fronte incendi per i volontari della Protezione Civile Arcobaleno di San Salvo. Dal primo luglio al 15 settembre sono stati numerosi gli interventi dei volontari sansalvesi per spegnere i numerosi incendi boschivi divampati non solo nel vastese ma su tutto il territorio regionale.Tra gli interventi più importanti che hanno impegnato i volontari dell’Arcobaleno, appositamente formati dalla protezione civile regionale, si registrano quelli a San Salvo, Vasto, Cupello, Casalbordino, Monteodorisio, Lentella, Furci, Carpineto Sinello, Guilmi, Atessa, Schiavi d’Abruzzo e sul Monte Morrone a Sulmona, Pacentro e Pratola Peligna.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 20 Settembre 2017 alle 16:45:46

Resilient Cities 2018

ORGANIZZATORI: ICLEI - LOCAL GOVERNMENTS FOR SUSTAINABILITY

Resilient Cities 2018, the 9th Global Forum on Urban Resilience and Adaptation, is taking place on 26 - 28 April 2018 in Bonn, Germany (back-to-back with the annual UNFCCC Bonn talks). The annual forum is organized by ICLEI - Local Governments for Sustainability and co-hosted with the City of Bonn, Germany.

Sistema Protezione Civile » Annunci, 17 Settembre 2017 alle 10:02:21

CONFEDERAZIONE NAZIONALE DELLE MISERICORDIE D’ITALIA A REAS

REAS



Per il secondo anno consecutivo la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia sarà presente a REAS. L’ampio padiglione dedicato a tutte le Confraternite italiane sarà diviso in 3 macro aree: la prima sarà quella di presentazione del movimento dove saranno raccontati gli 8 secoli di vita di questa associazione di volontariato partendo con mezzi storici fino ad arrivare a quelli più all’avanguardia. Il secondo spazio sarà dedicato alla formazione con corsi che si svolgeranno venerdì, sabato e domenica, il terzo invece si focalizzerà sulla simulazione grazie all’allestimento si scenari legati agli incidenti domestici ed ad altri tipi di patologie mediche anche con l’aiuto dei gruppi cinofili. 

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 16 Settembre 2017 alle 09:57:50

An earthquake shows that Mexico has learned from past disasters

The ECONOMIST

The earthquake that struck the coast of southern Mexico, late on September 7th, was a big one, with a magnitude of 8.2. At least 61 people were killed, mostly in the country’s south. In Tabasco, a toddler died under a collapsing wall and a newborn perished in his respirator when the hospital caring for him lost power. A video from Juchitán in the state of Oaxaca, which was especially hard hit, shows a man draping a Mexican flag on the debris of the partially destroyed city hall.

Protezione Civile » Annunci, 15 Settembre 2017 alle 10:56:28

Munich Re developing cover for new risks

While Hurricane Harvey highlights insurance gap for natural catastrophes

MUNICH RE FOUNDATION

Munich Re combines its in-depth knowledge of risk with innovative technologies and insurance solutions to shape the transformation of the insurance industry. The current natural catastrophes in the USA and India demonstrate all too painfully the significant gap in cover for natural hazard losses.

Protezione Civile » Le Aziende Informano, 15 Settembre 2017 alle 10:43:16

WAVE OnCloud è la nuova soluzione di Motorola Solutions

Premendo un tasto collega virtualmente e da qualunque luogo smartphone, computer, tablet e radio in modalità push-to-talk

Motorola

Presso la reception di un’officina c’è un cliente che, necessitando di una riparazione, è discretamente infuriato perché i pezzi di ricambio sono in magazzino ma il tecnico non può effettuare la riparazione perché non ha l’autorizzazione del suo superiore che si trova a 1.000 chilometri di distanza. Ecco un caso dove serve la potenza di un software dedicato alle comunicazioni dei gruppi di lavoro. WAVE™ OnCloud di Motorola Solutions è in grado di collegare istantaneamente lo smartphone dell’addetto al Servizio Clienti presso la reception, la radio ricetrasmittente utilizzata nell’officina e il computer del manager che si trova in una località con un fuso orario diverso. Con l’adozione della soluzione WAVE OnCloud il gruppo di lavoro avrebbe autorizzato la riparazione in tempi brevi, risolto rapidamente la problematica e già congedato il cliente soddisfatto. Progettato per connettere gruppi di lavoro dei settori manifatturiero, hospitality, utility, educazione e altri settori che richiedono un intenso lavoro di squadra, WAVE OnCloud fornisce comunicazioni voce affidabili e in tempo reale. L’applicazione, velocemente scaricabile, fornisce un servizio pushto-talk (PTT) per radio, smartphone, tablet e computer tramite la semplice pressione di un tasto – senza la necessità di selezionare, scorrere o digitare alcunchè. Tra i servizi principali WAVE OnCloud offre anche il riconoscimento, la messaggistica e la condivisione della posizione senza dover passare ad un’altra applicazione.

Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 14 Settembre 2017 alle 09:21:48

Al REAS l’emergenza in primo piano

Al via il 6 ottobre la fiera leader di settore che punta sull’internazionalizzazione.

REAS

Dopo il successo della scorsa edizione, che ha raccolto nel Centro Fiera di Montichiari (Brescia) oltre 23 mila visitatori, REAS si prepara a ripartire con l’edizione 2017. E lo fa contando su un pubblico sempre più internazionale e buyers esteri . Ormai dal 2013 infatti il salone leader nel settore emergenza sta portando avanti una strategia che mira a espandersi sempre più oltre i confini nazionali. Strategia che risulta vincente soprattutto grazie alla partnership tra Centro Fiera di Montichiari,  Hannover Fairs International GmbH, filiale italiana di Deutsche Messe, organizzatrice di INTERSCHUTZ, la fiera dell’emergenza leader a livello mondiale. Tale sinergia mira a valorizzare REAS sui mercati esteri, favorendo il potenziamento del settore con la creazione di reti internazionali e il trasferimento di conoscenze e know-how.

Protezione Civile » Annunci, 14 Settembre 2017 alle 08:51:39

NYU researchers examine disaster preparedness and recovery in a hurricane-induced hospital evacuation

Communication and social support emerged as key themes in the reports.

Two reports published in the Journal of Nursing Scholarship reveal important insights on emergency preparedness, recovery, and resilience from nurses working at NYU Langone Health’s main hospital during Superstorm Sandy in 2012.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 13 Settembre 2017 alle 16:43:49

2018 Understanding Risk Forum (UR2018)

ORGANIZZATORE: GLOBAL FACILITY FOR DISASTER REDUCTION AND RECOVERY, THE (GFDRR)

The Understanding Risk (UR) Community is the pre-eminent platform for collaborating and sharing knowledge in the field of disaster risk assessment and risk communication. Created in 2010 by the World Bank and other partners, the UR Community convenes every two years at the global UR Forum to showcase the latest innovations and build new partnerships to foster advances in the field. Previous events have been held in Washington D.C., Cape Town, London and Venice.

Protezione Civile » Recensione Libri, 13 Settembre 2017 alle 10:22:38

Risk modeling for appraising named peril index insurance products: A guide for practitioners

This guide was written to introduce a wider audience of insurers to index insurance as a risk management tool for agriculture. Index insurance, which is a relatively recent innovation, has exciting potential for addressing the need for agricultural insurance in developing economies. 

Protezione Civile » Recensione Libri, 07 Settembre 2017 alle 15:56:32

Evaluating complex programmes: Reflections on realism and resilience

BRACED

This paper considers the challenges faced and lessons learned in the mid-term review of BRACED projects to provide insights into using realist principles to evaluate complex, resilience-building programmes in an international development context.

Protezione Civile » Recensione Libri, 30 Agosto 2017 alle 17:38:26

Cross-border concerns, shared strategies

Why transboundary cooperation matters in preventing industrial accidents

UNITED NATIONS ECONOMIC COMMISSION FOR EUROPE (UNECE)

It discusses how the UNECE Industrial Accidents Convention (referred to as The Convention) can help to prevent industrial accidents, especially those with transboundary effects, and to prepare for and respond to such accidents if they occur. 

Protezione Civile » Recensione Libri, 26 Agosto 2017 alle 15:19:22

Flood resilience in Italy: Acting together

SWISS REINSURANCE COMPANY (SWISS RE)

This report describes a probabilistic, high-resolution flood model for Italy developed by Swiss Re. The model simulates the interaction of fluvial with pluvial flood loss generation and can be used to assess accumulation risk and price reinsurance treaties and facultative (or single) risks. It was used to assess the large loss potential from pluvial and fluvial flood for both the regions of Italy and the country as a whole.

Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 24 Agosto 2017 alle 08:38:07

COOPERAZIONE MULTIDISCIPLINARE POST EMERGENZA

A REAS UN EVENTO DI IPASVI BRESCIA E NUCLEI CIVES DI BRESCIA E REGIONE TOSCANA

REAS

Una collaborazione IPASVI Brescia e Nuclei CIVES di Brescia e di Regione Toscana
La Rete di Cooperazione Multidisciplinare nelle Operazioni di Protezione Civile
Le Competenze Infermieristiche Avanzate nella fase Post Emergenza L’esperienza CIVES nelle zone terremotate del centro Italia al P.A.S.S. allestito a Porto Sant’Elpidio

Protezione Civile » Recensione Libri, 23 Agosto 2017 alle 17:20:47

A summary of risk areas and scenario analyses 2012-2015

SWEDISH CIVIL CONTINGENCIES AGENCY (MSB)

This report presents an overview and synthesis of the 14 scenario analyses conducted as part of Sweden national risk and capability assessment between 2012 and 2015.

Protezione Civile » Università e Formazione, 18 Agosto 2017 alle 10:02:44

Integrating Disaster Risk Reduction and Climate Change Adaptation Course

Given that 90 per cent of recorded major disasters caused by natural hazards from 1995 to 2015 were linked to weather and climate change, many organisations are now building their capacity to understand what needs to be done differently to integrate adaptation to climate change with their work on disaster risk reduction (DRR). However, it is not always obvious how these two areas can fruitfully connect and operate in tandem within the wider context of development. This course provides participants with increased knowledge of the concepts and intersections of climate change and DRR, and the approaches, methods and tools that can be used to more effectively integrate climate change in DRR.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 17 Agosto 2017 alle 14:54:20

Using strategic narratives to help integrate CCA & DRR

ORGANIZZATORE: PLATFORM FOR CLIMATE ADAPTATION AND RISK REDUCTION (PLACARD) - DATA:25-26.10. - LUOGO: Belgium (Bruxelles)


Join us for a two-day workshop to explore the development and use of strategic narratives to integrate climate change adaptation (CCA) and disaster risk reduction (DRR) communities. Integration will help to enhance resilience to weather-related extreme events, decrease intervention costs and promote effective actions.  

Protezione Civile » Università e Formazione, 16 Agosto 2017 alle 10:01:17

Graduate Certificate in Disaster Risk Reduction

As a global strategy for Disaster Risk Reduction (DRR) the United Nations Sendai Framework has become a game-changer for the 2030 Agenda for Sustainable Development. The result is a challenge to organisations throughout civil society and the world over to alter how they address issues of hazard and vulnerability, and deal with risk.

Protezione Civile » Università e Formazione, 14 Agosto 2017 alle 20:57:01

Master of Disaster Resilience and Sustainable Development

The Master of Disaster Resilience and Sustainable Development program at the University of Newcastle, Australia builds upon both the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction and the 2030 Development Agenda including climate change adaptation and partnerships for development funding through its directed course options.

Protezione Civile » Recensione Libri, 02 Agosto 2017 alle 10:12:41

Public empowerment: Guidelines for engaging the public in crisis management

PUBLIC EMPOWERMENT POLICIES FOR CRISIS MANAGEMENT (PEP)

The aim of this guide is to help managers and communication experts develop strategies for empowering people in the different phases of the safety chain.  The first part of the guide is based on some desk studies and an online international expert questionnaire.

Protezione Civile » Recensione Libri, 28 Luglio 2017 alle 10:40:18

Index for risk management INFORM concept and methodology report

Version 2017

EUROPEAN COMMISSION (EC)

This is the fourth report of the revised INFORM’s concept and methodology. INFORM is a composite indicator that identifies countries at risk of humanitarian crisis and disaster that would overwhelm national response capacity.

Protezione Civile » Recensione Libri, 27 Luglio 2017 alle 20:06:54

Reaching resilience: Handbook resilience 2.0 for aid practitioners and policymakers

This handbook is designed to encourage thinking and provide insights and ideas about how to design well-integrated, step-by-step actions and strategies to foster resilience at the local level. The handbook aims to support students and young professionals in their Disaster Risk Reduction, Climate Change Adaptation and Poverty Reduction related work and secondly to acquaint policymakers involved in these three domains with the integration issue and help them to take a resilience 2.0 approach into their (present or future) daily work.

allegatiResilienza » Notizie dal Mondo, 27 Luglio 2017 alle 12:29:58

Building resilient communities

Creating effective multi-channel communication during disaster response and recovery

This brief summarises the results of a project from 2014-2017 that examined evidence-based strategies that motivate appropriate action and increase informed decision-making during the response and early recovery phases of natural disasters.

Protezione Civile » Recensione Libri, 26 Luglio 2017 alle 07:57:48

Safer, stronger, smarter: A guide to improving school natural hazard safety

FEDERAL EMERGENCY MANAGEMENT AGENCY (FEMA)

This guide provides up-to-date, authoritative information that schools can use to develop a comprehensive strategy for addressing natural hazards.

Protezione Civile » Recensione Libri, 19 Luglio 2017 alle 07:45:19

Roadmap: Public empowerment policies for crisis management

PUBLIC EMPOWERMENT POLICIES FOR CRISIS MANAGEMENT (PEP)

The roadmap ‘Public empowerment policies for crisis management’ aims to chart directions for further research and implementation supporting human resilience. Aimed at policymakers and researchers, it reports core problems and gaps identified based on research conducted by the teams that composed the international consortium of the project Public Empowerment Policies for Crisis Management (PEP).




It assesses the current level of development of public empowerment policies across Europe, examines this variation in different countries, and addresses the need for sharing best practices and guideliness and lowering barriers in policymaking and further research.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE L'ARCHIVIO MULTIMEDIALE

Protezione Civile » Università e Formazione, 14 Luglio 2017 alle 17:56:02

New MSc in Civil Engineering for Mitigation of Risk from Natural Hazards

ORGANIZZATORE: INSTITUTE FOR ADVANCED STUDY IN PAVIA (IUSS)

The University of Pavia and the University School of Advanced Studies IUSS Pavia (Italy) are happy to announce the new international Master of Science in Civil Engineering for Mitigation of Risk from Natural Hazards (CivRisk).

Resilienza » Notizie dal Mondo, 14 Luglio 2017 alle 17:47:26

Disaster resilience is a core business issue

UNITED NATIONS OFFICE FOR DISASTER RISK REDUCTION (UNISDR)

Businesses of all sizes need to ensure that resilience lies at the core of their decision-making processes in order to help the authorities and the wider community reduce the risk of disasters. The UN Office for Disaster Risk Reduction (UNISDR) works hand in hand with companies to ensure that curbing the threat posed by natural and human-induced hazards etched into business strategies.

allegatiProtezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 11 Luglio 2017 alle 08:12:11

TERREMOTO: TRA PREVENZIONE E RESILIENZA

Venerdì 6 ottobre - dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00

Nell’ambito di REAS Salone dell’Emergenza, nella giornata di Venerdì 6 ottobre, verrà proposto un convegno dal titolo “Terremoto: tra prevenzione e resilienza” che avrà come filo conduttore il tema della RESILIENZA e in cui verrà presentato il  progetto FAMILY BAG.

Protezione Civile » Cronaca, 10 Luglio 2017 alle 23:36:09

European heat, 2017

Seeking climate change clues in sizzling heat

CLIMATE CENTRAL

Scientists have confirmed that human-caused climate change played an important role in the excessively-high temperatures that gripped much of Western Europe in June. The month of June was marked by extremely-high temperatures and wildfires across Western Europe. In Portugal, a deadly forest fire killed at least 64 people and injured more than 200. A major forest fire in Spain forced more than 1,500 people from lodgings.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 06 Luglio 2017 alle 10:27:36

Training of Trainers (ToT) for the Implementation of the Sendai Framework

ORGANIZZATORI: DISASTER PREPAREDNESS AND PREVENTION INITIATIVE FOR SOUTH EASTERN EUROPE (DPPI SEE) - LUOGO: ZAGABRIA

The Sendai Framework for Disaster Risk Reduction 2015-2030 is the first major agreement of the post-2015 development agenda, with seven global targets and four priorities for action. It is a 15-year, voluntary, non-binding agreement which recognizes that the State has the primary role to reduce disaster risk but that responsibility should be shared with other stakeholders including local government, the private sector and other stakeholders.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 02 Giugno 2017 alle 10:36:53

3rd Disaster Risk Reduction Conference, Warsaw

ORGANIZZATOREFACULTY OF GEOGRAPHY AND REGIONAL STUDIES, UNIVERSITY OF WARSAW (WGISR UW) - DATA:12-13 Oct 2017 - LUOGO: VARSAVIA

The 3rd Disaster Risk Reduction Conference in Warsaw on October 12-13, 2017 aims to bring together leading academic scientists, researchers and young researchers to share their experiences, results and questions about all aspects of disaster risk reduction. It also provides an interdisciplinary forum for researchers and practitioners to present and discuss trends and concerns, practical challenges encountered and solutions.



videoProtezione Civile » Recensione Libri, 01 Giugno 2017 alle 14:54:35

Atlas of the human planet 2017: Global exposure to natural hazards

The Atlas of the Human Planet 2017. Global Exposure to Natural Hazards summarizes the global multi-temporal analysis of exposure to six major natural hazards: earthquakes, volcanoes, tsunamis, floods, tropical cyclone winds, and sea level surge. The exposure focuses on human settlements assessed through two variables: the global built-up and the global resident population.

Protezione Civile » Volontariato, 01 Giugno 2017 alle 09:01:32

“IMPARARE A CONVIVERE CON I RISCHI DEL TERRITORIO”

Centro Servizi Vol. Torino

È stato questo il concetto che i volontari e le numerose istituzioni han cercato di trasmettere a cittadini e studenti durante l’esercitazione “Vayes 2017” IX Campo Scuola di Protezione Civile tenutosi dal 24 al 28 maggio a Vaie e Sant’Antonino di Susa. I due comuni, 5 giorni prima dell’esercitazione, sono stati colpiti da un violento nubifragio che ha causato allagamenti diffusi e danni rilevanti. Una micro calamità che ha evidenziato, ancora una volta, la mancanza di consapevolezza dei gravi rischi a cui ci si espone avventurandosi per strade, sottopassi o scantinati allagati.

Protezione Civile » Volontariato, 30 Maggio 2017 alle 08:12:13

FIR TOSCANA SI AFFIDA ANCORA A SABATINI

I delegati, da tutta la regione, si sono incontrati in assemblea plenaria a Firenze

Ezio Sabatini

La Struttura Regionale Toscana della Federazione Italiana Ricetrasmissioni ha scelto: sarà Ezio Sabatini, presidente uscente, a coordinare i CB toscani per i prossimi 3 anni. L’assemblea generale, presieduta dal Vice Presidente Nazionale Area Centro Franco Guelfi, ha espresso il proprio giudizio durante l’incontro della scorsa domenica 28 maggio presso il circolo ARCI di via di Brozzi a Firenze. Sabatini, classe 1975 ed in FIR dalla fine degli anni 90, è iscritto all’ Associazione Radioamatori & CB “IL PALIO” di Siena. Attualmente è anche coordinatore del volontario della provincia di Siena e membro eletto del Consiglio Nazionale della FIR CB-SER.


 




Calamità » Vulcanico - Approfondimenti, 20 Marzo 2017 alle 15:25:21

New study estimates frequency of volcanic eruptions

UNIVERSITY OF LEEDS

Holidaymakers concerned about fresh volcanic eruptions causing flight-disrupting ash clouds might be reassured by a study setting out the first reliable estimates of their frequency. While the University of Leeds-led research suggests that ash clouds are more common over northern Europe than previously thought, it puts the average gap between them at about 44 years.

Resilienza » Approfondimenti, 20 Marzo 2017 alle 11:21:38

What is resilience and why does it matter now more than ever?

Michael Berkowitz ( 100 RESILIENT CITIES (100RC)

This post is adapted from Michael Berkowitz's plenary speech at the Habitat III Conference, The United Nations Conference on Housing and Sustainable Urban Development. What is urban resilience and why does it matter now more than ever?

In many ways, resilience is fundamentally concerned with disasters. But we’re not just talking about the ability to bounce back from the sudden disasters – think fires, earthquakes, floods – that are commonly associated with the word. We’re also focused on the long-term, slow-burning disasters that weaken a city over time. These stresses – poverty, endemic violence, an inadequate transportation system – are persistent and no less pernicious than sudden disasters.

Calamità » Incendio boschivo - Approfondimenti, 13 Marzo 2017 alle 16:15:31

Science can map a solution to a fast-burning problem

NATURE PUBLISHING GROUP (NPG)

Canada and other fire-prone regions should develop new maps of fire risk and use them to guide development and mitigation efforts. Similar maps are already produced around the world for areas prone to flooding and earthquakes, and it is unfortunate that so little has been done so far to measure wildfire risk. This is especially true across Canada, where hundreds of communities embed themselves in one of the most flammable places on Earth.

Resilienza » Testi e Manuali, 27 Giugno 2016 alle 10:07:24

How civil institutions build resilience

This report presents a literature review intended to facilitate the identification of appropriate steps that organizations and communities could take to increase their resilience, particularly with limited resources. The lessons learned provide some general guidelines for optimizing resource investment while assuring continued and successful operations.

Resilienza » Approfondimenti, 28 Luglio 2015 alle 08:28:18

How mapping can increase disaster resilience

World Economic Forum (WEF)


In the days following the January 12, 2010 earthquake in Haiti, the World Bank disaster risk management (DRM) community worked to assess the damage, and support the Haitian government plan and enact what would become a massive and protracted recovery from this profound disaster. Accurate and up to date maps of the country were an important component of these planning efforts. These maps came from an unexpected source, a global community of volunteer mappers, who, using their internet connections and access to satellite imagery, were able to contribute to mapping Haiti from their own homes.

Protezione Civile » Notizie area UE, 24 Luglio 2015 alle 09:16:58

UK environment agency teams up with telecoms operator to send flood warnings

The Environment Agency in England is set to team up with digital communications company EE to send flood warnings to mobile phone users in the south-west of the country, reports Floodlist.  This is the first time that flood warnings in England will be issued directly through a mobile network operator. EE customers living in flood risk areas in Devon and Cornwall will be informed that they are registered to receive the free flood warnings. They will also be given details of where to find further information and how to opt out if they wish to.

Pianificazione » Linee guida per la pianificazione, 02 Giugno 2015 alle 06:28:25

Indicazioni operative per l’individuazione dei Centri operativi di coordinamento e delle Aree di emergenza

Le indicazioni sono adottate ai sensi dell'articolo 5, comma 5, della legge n. 401/2001

fonte: DPC

Indicazioni operative inerenti “La determinazione dei criteri generali per l’individuazione dei Centri operativi di coordinamento e delle Aree di emergenza”

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 06 Marzo 2015 alle 08:10:31

ISA, convegno'Soccorso tecnico urgente e soccorso sanitario nella gestione delle emergenze complesse'

fonte: VVF

La Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 maggio 2006 "Coordinamento delle iniziative e delle misure finalizzate a disciplinare gli interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione in occasione di incidenti stradali, ferroviari, aerei ed in mare, di esplosioni e crolli di strutture e di incidenti con presenza di sostanze pericolose", affronta la tematica degli interventi complessi, quelli che richiedono la presenza contemporanea di enti di soccorso e di sicurezza diversi in funzione della natura dello scenario operativo.

Protezione Civile » Annunci, 02 Gennaio 2015 alle 09:15:05

SICURI con la NEVE

Domenica 18 gennaio 2015; giornata nazionale dedicata alla prevenzione degli incidenti

fonte: CNSAS

Domenica 18 gennaio 2015, per tenere alta l'attenzione, si ripresenta la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale; valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia ed altro ancora saranno i temi d’interesse. Con il progetto SICURI in MONTAGNA, da oltre un decennio, il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il Club Alpino Italiano con le Scuole d’Alpinismo e Scialpinismo, le Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, Fondoescursionismo, il Servizio Valanghe Italiano, la Società Alpinistica F.A.L.C., Enti ed Amministrazioni che si occupano di montagna, promuovono queste iniziative che mirano alla prevenzione degli incidenti in montagna.

Calamità » Idrogeologico - Approfondimenti, 27 Novembre 2014 alle 07:31:11

Dissesto idrogeologico: presentato il primo stralcio del piano nazionale 2014-2020

fonte: DPC - Veronica Tretter

Oltre un miliardo di euro per 69 interventi per ridurre il rischio frane e alluvioni nelle città e nelle aree metropolitane. È quanto prevede il primo stralcio del piano nazionale contro il dissesto idrogeologico 2014-2020 presentato il 20 novembre scorso a Palazzo Chigi, con il dettaglio di interventi, costi, finanziamenti, stato della progettazione e cronoprogramma delle opere per la messa in sicurezza del territorio nelle dieci città metropolitane e in altre città delle regioni a statuto speciale.Sono 69 i primi interventi già cantierabili per 1.063,65 milioni di euro, individuati dalle Regioni con il supporto tecnico e scientifico delle Autorità di bacino, sulla base delle mappe di rischio di Ispra e Cnr. Riguardano opere decisive, alcune in ritardo di anni. Il Governo utilizzerà una corsia preferenziale che prevede un anticipo di finanziamento del piano nazionale, chiesto alla Bei (Banca Europea per gli Investimenti) e sostenuto dalla garanzia dei 110 milioni presenti nel Decreto Legge Sblocca Italia. I progetti riguarderanno Roma, Milano, Napoli, Torino, Bari, Firenze, Bologna, Genova, Reggio Calabria, Cagliari, Messina, Palermo e Catania.

Sistema Protezione Civile » Annunci, 01 Novembre 2012 alle 11:30:28

ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA: APERTURA DEI CORSI

Aperto al pubblico il 'CALENDARIO EVENTI' dell'Istituto

Redazione

L'Istituto Italiano di Resilienza presenta l’offerta formativa che caratterizzerà il periodo autunno 2012 - inverno 2013 dell’Istituto. E’ da oggi infatti attivo sul sito del Centro Studi:  www.istitutoitalianoresilienza.it il “Calendario eventi” che permetterà a tutti i visitatori di poter conoscere con grande anticipo le attività in programma, ogni utile dettaglio e, soprattutto,  di poter iscriversi ad ogni singola attività organizzata dall’Istituto. Lo stesso calendario, in modalità banner, sarà sempre visibile in questa rivista nella colonna sinistra della homepage. Accedendo al calendario saranno possibili le seguenti azioni: conoscere le date degli eventi, informarsi su ogni dettaglio riguardante i singoli corsi/attività, prenotare la propria partecipazione, richiedere corsi individuali/speciali in date di propria scelta.

Protezione Civile » Recensione Libri, 06 Maggio 2012 alle 09:10:51

SCAUTISMO E PROTEZIONE CIVILE

E’ stato appena pubblicato il nuovo libro dello spoletino Fulvio Toseroni. Questa volta si tratta di un testo storico-pedagogico che affronta il binomio educazione scout – protezione civile. Il lungo lavoro di ricerca, alla base del testo, va a colmare un importante vuoto storico-culturale-pedagogico del nostro Paese.

Redazione

Che il libro potesse divenire un elemento importante nel panorama italiano di settore lo si era capito fin da subito quando, nella primavera 2010,  “l’Ente educativo mons. Andrea Ghetti-Baden” di Milano decise di appoggiare e guidare l’opera di ricerca partita da una tesi di laurea incentrata  intorno al pensiero di Baden-Powell rispetto alla tematica protezione civile. I 18 lunghi mesi di lavoro e le presentazione del testo curate da Maria Teresa Spagnoletti (Capo Guida dell’AGESCI) e  dall’on. Giuseppe Zamberletti (fondatore della Protezione Civile in Italia), possono ora far intuire la qualità e l’importanza del lavoro compiuto, in cui partendo dalle intuizioni educative del fondatore dello Scautismo si analizza il modello educativo scout italiano di protezione civile  e si giunge a descrivere ogni dettaglio,  dal lontano 1910 fino alle più recenti azioni condotte dagli scouts italiani nelle principali emergenze del Paese. Il libro verrà presentato in anteprima giovedì 25 gennaio alle ore 20 a  Milano presso la sede regionale dell’AGESCI Lombardia.

allegatiProtezione Civile » Recensione Libri, 09 Ottobre 2011 alle 08:00:05

Protezione e Difesa Civile: Storia, organizzazione, pianificazione ed analisi delle minacce future.

E' appena uscito il primo manuale che parla di Protezione e Difesa Civile

Redazione

Un viaggio nel mondo della difesa e della protezione civile, due settori-chiave nei paesi moderni. Ma come funzionano nel nostro Paese ed, in generale nel mondo? Quali sono i modelli organizzativi adottati? Quali sono le attuali fonti di minaccia e gli scenari che potranno interessare, in un futuro non molto lontano, il nostro Paese? E, infine, come è strutturata, realmente, la Protezione civile e quali sono i suoi ambiti operativi? Sono alcune delle domande alle quali intende rispondere, in maniera semplice e pragmatica, questo testo che cerca di colmare una lacuna nel panorama informativo del settore. Il libro è diviso in due parti. Nella prima si affronta il tema della Difesa civile, sia per inquadrare il settore, sia per comprendere con maggiore consapevolezza, il comparto della Protezione civile, che sarà interamente trattato nella seconda sezione del volume. Certo tutti conoscono la Protezione Civile, un settore d’attività divenuto ormai popolare. Eppure, si tratta di una struttura che stenta ad essere inquadrata correttamente. Probabilmente le numerose attività facenti capo a questo settore, i numerosi attori coinvolti, possono trarre in inganno sulle sue reali caratteristiche, compiti e finalità. Di qui l’importanza del volume che non solo risponde ai principali quesiti di attualità ma offre uno spaccato sugli scenari possibili, o futuribili che saranno le sfide della futura Protezione Civile.

allegaticommentiProtezione Civile » Annunci, 08 Ottobre 2011 alle 08:24:26

Fai conoscere la tua Associazione di Protezione Civile !!!

Pochi istanti e la tua Associazione/Gruppo sarà conosciuta da tutti

Fulvio Toseroni

Basta davvero poco per farsi conoscere. Molte Associazioni hanno problemi di visibilità, molte vorrebbero far conoscere a tutti cosa fanno e come. Il portale permette tutto ciò! Ci possiamo vedere al REAS 2011....e in un attimo sarete online collegati al più grande portale di protezione civile italiano.

Inviaci una mail con i dati della tua Associazione: Nome, indirizzo, telefoni, mail, settore operativo, foto e filmati, breve descrizione delle vostre attività (max 30 righe). La redazione di Sistema Protezione Civile provvederà ad inserire nell'archivio i vostri dati in modo che chiunque potrà conoscervi, sapere cosa fate, dove rintracciarvi. Inoltre il programma di google maps permetterà di visualizzare su una carta dove si trova la sede del vostro gruppo/associazione !!!

Coraggio..cosa aspettate a farvi conoscere?

Protezione Civile » Recensione Libri, 17 Ottobre 2017 alle 16:48:18

Challenges for resilience policy and practice

OVERSEAS DEVELOPMENT INSTITUTE (ODI)

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 02 Settembre 2017 alle 09:26:39

Disaster preparedness and prevention: Managing risks & building resilience

AID AND INTERNATIONAL DEVELOPMENT FORUM (AIDF)

Protezione Civile » Recensione Libri, 18 Maggio 2017 alle 14:55:19

Resilience and resource efficiency in cities

UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME (UNEP)

Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 13 Maggio 2017 alle 15:59:18

IL VALORE STRATEGICO DELLA RESILIENZA:A REAS 2017 UN CONFRONTO DI RESPIRO INTERNAZIONALE

REAS

Protezione Civile » Recensione Libri, 11 Maggio 2017 alle 14:41:28

2017 Resilience index annual report

FM GLOBAL

Resilienza » Notizie dal Mondo, 06 Maggio 2017 alle 09:18:49

When resilience means leaving your home and making a new one

WORLD BANK

Protezione Civile » Lavoro, 02 Maggio 2017 alle 10:18:47

Internship in UNESCO's Section on Earth Sciences and Geo-Hazards Risk Reduction

UNESCO

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 15 Aprile 2017 alle 16:46:45

Preparing for the future using lessons from Hurricane Sandy

NEW YORK TIMES (David D. Dunlap)

Protezione Civile » Università e Formazione, 04 Aprile 2017 alle 16:45:50

Summer School: Building Resilient Communities for Global Disaster Risk Reduction

COVENTRY UNIVERSITY

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 25 Marzo 2017 alle 13:02:26

Voices of Youth mapping risk around the globe

WORLD WIDE FUND FOR NATURE (WWF)

Protezione Civile » Recensione Libri, 23 Marzo 2017 alle 18:35:35

Annual disaster statistical review 2015: the numbers and trends

Protezione Civile » Recensione Libri, 23 Marzo 2017 alle 16:45:38

The significance of communication in emergency management: what’s changed since 2010?

AUSTRALIAN INSTITUTE FOR DISASTER RESILIENCE (AIDR)

Protezione Civile » Notizie area UE, 23 Marzo 2017 alle 12:58:57

Strengthening preparedness for complex emergency situations

RED CROSS EU OFFICE

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 18 Marzo 2017 alle 11:16:12

Volunteers as a mobilizing force in disaster risk reduction processes

INTERNATIONAL FEDERATION OF RED CROSS AND RED CRESCENT SOCIETIES (IFRC)

Protezione Civile » Recensione Libri, 16 Marzo 2017 alle 10:27:44

Assessing socioeconomic resilience to floods in 90 countries

Protezione Civile » Recensione Libri, 09 Marzo 2017 alle 18:21:29

Atlas of the human planet 2016

Mapping human presence on Earth with the Global Human Settlement Layer

EUROPEAN COMMISSION (EC)

Protezione Civile » Annunci, 08 Marzo 2017 alle 16:47:10

Flood Resilience Game

Preventionweb

Difesa Civile » Formazione - Corsi - Seminari, 07 Marzo 2017 alle 13:02:31

Critical Infrastructure Protection and Resilience Europe 2017

TORCH MARKETING