cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
87082224
Pagine viste oggi:
7133
Utenti online:
36
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN ASSODIMA
Centro Euro Mediterraneo di Documentazione
Associazione SAR-Pro
NatCanService
UN-ISDR
Scopri la rivista 2LA
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
www.pietrangeli.net
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
Previsioni Meteo Personalizzate
SCOPRI IL SIPEM !!!
Username:

Password:

accedi
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SCOPRI CIVILINO !!!
METEO NEL MONDO
SFDRR GOALS
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Onda Selvaggia
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
TERREMOTI NEL MONDO
Protezione Civile » Bandi e gare d'appalto, 13 Aprile 2011 alle 18:52:21

BANDO 2011 PROTEZIONE CIVILE PER I PICCOLI COMUNI

fonte: Giampaolo Caputo

"Protezione civile per i piccoli comuni" è un progetto della Fondazione CRT diretto al sostegno dei Comuni di piccole dimensioni nel miglioramento dell’organizzazione e delle dotazioni in materia di Protezione Civile. Il progetto incentiva l’adozione di misure di prevenzione del rischio e nel contempo favorisce l’associazionismo dei piccoli comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta al fine di ottenere una gestione integrata ed un’ottimizzazione delle risorse.





Obiettivi


·         Favorire i Comuni di piccole dimensioni nel miglioramento dell’organizzazione e delle dotazioni in materia di Protezione Civile in considerazione delle competenze assegnate ai Comuni dall'attuale sistema italiano di protezione civile;


·         Incentivare l’adozione di misure di prevenzione del rischio al fine di minimizzare gli effetti negativi di eventi catastrofici naturali e antropici;


·         Favorire l’associazionismo dei piccoli comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta al fine di ottenere una gestione integrata ed un’ottimizzazione delle risorse;





COSA FINANZIA


·         ATTREZZATURE: Acquisto di attrezzature e dotazioni individuali finalizzate in via esclusiva alle attività di Protezione Civile (soccorso, previsione prevenzione); importo massimo contributo: € 15.000; cofinanziamento minimo: 50%






·         SEDI: Interventi su strutture e sedi ad uso esclusivo delle attività di Protezione Civile; importo massimo contributo: € 20.000; cofinanziamento minimo: 50%.


CHI PUO' PARTECIPARE


Tutti i comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta con meno di 5.000 abitanti che abbiano costituito il Gruppo Comunale di Protezione Civile;
le Forme associative di Comuni (Unioni di Comuni, Comunità Montane o Collinari, Associazioni di Comuni su base convenzionale) del Piemonte e della Valle d’Aosta che mediamente non superino i 5.000 abitanti per comune e che abbiano costituito il Gruppo Intercomunale di Protezione Civile (o in alternativa che il Comune capofila sia dotato del Gruppo Comunale).


 





 .

COMMENTI (0)

Effettua il login per aggiungere un commento.