cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
69719671
Pagine viste oggi:
20266
Utenti online:
5
UN-ISDR
CORSI DI BLS-D
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Previsioni Meteo Personalizzate
SCOPRI IL SIPEM !!!
ENTRA IN ASSODIMA
Scopri la rivista 2LA
SCOPRI I CORSI DELL'ISTITUTO
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
www.pietrangeli.net
REPORT WEB-TV - OBIETTIVO SICUREZZA
Centro Euro Mediterraneo di Documentazione
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
RESILIENT CITIES...SCOPRI L'EVENTO!
FLOOD RISK 2016
Scopri i corsi per te !!!
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
Username:

Password:

accedi
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
SCOPRI CIVILINO !!!
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
EXPO EMERGENZE - SCOPRI LA FIERA !!!
METEO NEL MONDO
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
ENTRA A SCOPRIRE L'INSFO
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Onda Selvaggia
TERREMOTI NEL MONDO

banner   banner
allegati Sistema Protezione Civile » Annunci, 27 Maggio 2016 alle 18:53:58

GARA SOCCORRITORI D'ITALIA

Redazione

SOCCORRITORI D'ITALIA è il contest rivolto a tutti gli operatori dell'Emergenza. 3 prove in cui mettere alla prova il valore e l'affinità di squadra. In palio zaini tecnici da primo soccorso + sconto corsi formativi + Titolo di Soccorritori d'Italia 2016. Regolamento completo su
http://www.expoemergenze.it/contest/soccorritori-d.italia.pdf

allegatiProtezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 02 Maggio 2016 alle 21:50:17

EXPO EMERGENZE 2016

Sistema Protezione Civile sarà presente in fiera con numerose attività tecniche

III° edizione di Expo Emergenze (Umbriafiere di Bastia Umbra, 3/5 Giugno 2016). Expo Emergenzesi presenta quale rassegna nazionale biennale e vetrina d'eccellenza di nuove tecnologie, innovativi prodotti e servizi per il comparto emergenza e sicurezza. Con i suoi padiglioni espositivi, area convegni e area demo, la rassegna si pone come centro propulsore per la concreta diffusione della cultura e della prevenzione del rischio, ma anche per la divulgazione delle politiche di attuazione, strategie e salvaguardia del territorio con l'obiettivo di sviluppare precise competenze per la tutela di persone e cose in tutte le situazioni di calamità. Un progetto di prevenzione, intervento e ripristino sviluppato in piena sinergia d'intenti. Una piattaforma di aggiornamento continuo che chiama a raccolta tutti i professionisti della sicurezza e dell'emergenza in Italia. Expo Emergenze: un punto d'incontro privilegiato tra aziende specializzate e gli ampi panorami di enti e imprese interessate a conoscere e valutare i qualificati prodotti offerti.

Protezione Civile » Notizie area UE, 14 Aprile 2016 alle 10:43:21

New 7-million-euro project to help mitigate flood risks - Macedonia

UNITED NATIONS DEVELOPMENT PROGRAMME - THE FORMER YUGOSLAV REPUBLIC OF MACEDONIA (UNDP - TFYRM)

The Programme, funded in the amount of 10 million euros, has been designed to help the country overcome the damage caused by flooding in 2015 and to reconstruct and upgrade the country’s flood prevention infrastructure over the next two and a half years. The second contract comprises a 7-million-euro project to support the implementation of priority measures to mitigate the risk of floods in some of the country’s most affected areas. The first 3-million euro project, signed on 11 December 2015, focuses on the reconstruction of damaged roads and bridges, and its implementation is already in progress.

fotogallery Sistema Protezione Civile » Annunci, 03 Novembre 2015 alle 12:08:32

CORSI BLSD PER UTILIZZO DEFIBRILLATORI

Il Centro Studi Sistema Protezione Civile, in qualità di centro di formazione IRC-Comunità, organizza in collaborazione con la società Basket Academy una serie di corsi di BLSD destinati agli operatori delle società sportive. I corsi in programma sono: BLSD, BLSD + Primo Soccorso; BLSD + Primo Soccorso + P-BLSD. Per tutti i corsi è previsto il rilascio di un brevetto IRC o IRC-Comunità a norma di legge e con accreditamento presso i sistemi 118 regionali.

Maggiori informazioni su:  http://baworld.it/corso-bls-d-per-utilizzo-defibrillatori/


allegati Sistema Protezione Civile » Annunci, 15 Gennaio 2014 alle 10:36:24

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2016

La rivista SistemaProtezioneCivile.it è lieta di presentarvi le novità degli abbonamenti 2016. Maggiori informazioni sulle modalità per abbonarsi sono contenute nel file allegato a questo articolo, vi invitiamo a consultarlo, vi sono importanti proposte per le Associazioni di volontariato !

Redazione

Un giornale web pensato per il Sistema italiano di Protezione Civile

SistemaProtezioneCivile.it  è stato fondato nel 2008 quale rivista tecnica di settore. Il giornale rappresenta la prima ed unica rivista tecnica italiana che affronta il tema della Protezione Civile nell'ottica della Resilienza. La rivista infatti adotta tutti i principi di Disaster Risk Reduction prodotti in sede ONU dall’ufficio  International Strategy fo Disaster Reduction (UN-ISDR). La rivista opera in stretta sinergia con l'Istituto Italiano di Resilienza curante le stesse tematiche del giornale in chiave Formativa. Chi frequenta Sistema Protezione Civile riceve pertanto un servizio completo  passante dall’informazione, alla formazione ed addestramento di settore, secondo le più moderne ed aggiornate tecniche e conoscenze scientifiche nel campo della Protezione Civile. La rivista si interessa del mondo della Protezione Civile dando spazio ai settori ad esso correlati: Cambiamenti Climatici, Difesa Civile, Sicurezza sul lavoro e Cooperazione e sviluppo

Protezione Civile » Recensione Libri, 28 Luglio 2016 alle 08:41:34

Resilient cities

ORGANISATION FOR ECONOMIC CO-OPERATION AND DEVELOPMENT (OECD)

This report discusses cities’ resilience from economic, social, environmental and institutional perspectives. Ten case studies, including Antalya (Turkey), Belo Horizonte (Brazil), Bursa (Turkey), Cardiff (United Kingdom), Kobe (Japan), Kyoto (Japan), Lisbon (Portugal), Oslo (Norway), Ottawa (Canada) and Tampere (Finland) provide important examples of how cities can promote innovative policy actions to enhance their resilience.

Protezione Civile » Recensione Libri, 21 Luglio 2016 alle 08:35:41

Technological lessons from the Fukushima Dai-Ichi accident

RAND CORPORATION (RAND)

This study draws lessons from the Fukushima Dai-Ichi disaster in Japan in March 2011 regarding technological countermeasures to radioactive contamination in order to improve responses to future radiological or nuclear contingencies.

Protezione Civile » Notizie area UE, 20 Luglio 2016 alle 14:06:21

Bosnia and Herzegovina: Integrated methodology for flood hazard, risk maps

UNITED NATIONS DEVELOPMENT PROGRAMME

Within the framework of the United Nations Development Programme (UNDP) Project „Technology transfer for climate resilient flood management in Vrbas River Basin", presentation of the first integrated methodology for development of flood hazard maps and risk maps in Bosnia and Herzegovina, was held in Sarajevo. This methodology as well as the maps to be based on it, represent one of the main tools in the flood risk management from the entity level to the local community.

Protezione Civile » Recensione Libri, 14 Luglio 2016 alle 08:30:15

UNISDR annual report 2015

UN-ISDR

The year 2015 was a landmark for UNISDR with the agreement of the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction 2015-2030 at the Third UN World Conference on Disaster Risk Reduction on 18 March 2015 in Sendai, Japan and its adoption by all Member States through General Assembly Resolution 69/284 in June 2015.

Protezione Civile » Cronaca, 13 Luglio 2016 alle 08:27:01

Nature as storm defender

Colleen Walsh, Harvard Staff Writer

For years coastal homeowners have tried to beat back Mother Nature with seawalls, imposing structures of wood and/or concrete intended to fend off angry tides and surging storms. But emerging research suggests that in some areas, biological barriers both better protect against erosion and preserve vital ocean habitats. Not only have seawalls in certain areas been shown repeatedly to fail when tested, but they pose a threat to the delicate ecosystems associated with wetlands and intertidal areas, Rachel Gittman, a postdoctoral research associate at Northeastern University’s Marine Science Center, said during a talk at Radcliffe on Thursday.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 06 Luglio 2016 alle 09:23:22

Seventh Annual Meeting of the European Forum for Disaster Risk Reduction

ORGANIZZATORE: COUNCIL OF EUROPE, UE, UN-ISDR, LUOGO: HELSINKI - DATA: 3-5 OTT 2016

The European Forum for Disaster Risk Reduction (EFDRR) is intended to serve as the forum for exchanging information and knowledge, coordinating efforts throughout the Europe region and for providing advocacy for effective action to reduce disasters. Moreover, it shall be devoted to contemporary issues of importance needed to promote a good political climate for implementation of the Sendai Framework for Disaster Reduction.

Protezione Civile » Recensione Libri, 30 Giugno 2016 alle 17:18:36

Sendai Framework for Disaster Risk Reduction: for children

This guide offers a child-friendly version of the Sendai Framework. It was developed in consultation with children by the Children in a Changing Climate coalition (ChildFund Alliance, Plan International, Save the Children, UNICEF, and World Vision).

Protezione Civile » Recensione Libri, 30 Giugno 2016 alle 15:02:00

Disaster recovery in conflict contexts: Thematic case study for the disaster recovery framework guide

This document focuses on how recovery frameworks must be informed within a disaster-conflict nexus. How well conflict sensitivity is incorporated in a recovery frameowork, depends on how it achieves these criteria:

Resilienza » Testi e Manuali, 27 Giugno 2016 alle 10:07:24

How civil institutions build resilience

This report presents a literature review intended to facilitate the identification of appropriate steps that organizations and communities could take to increase their resilience, particularly with limited resources. The lessons learned provide some general guidelines for optimizing resource investment while assuring continued and successful operations.

allegatiProtezione Civile » Volontariato, 27 Giugno 2016 alle 08:23:26

VOLONTARIATO E VACANZE - Campo “Divina Costiera”

P.A. Millennium Amalfi

VIENI IN VACANZA CON NOI in Costa d’Amalfi alla Pubblica Assistenza MILLENIUM - partecipa al nostro campo. Accogliamo volontari provenienti dalle Pubbliche Assistenze ANPAS d'Italia per l'undicesimo anno. Grazie al contributo del mondo del volontariato Italiano ANPAS vogliamo aumentare e diversificare la nostra offerta di accoglienza e servizio a favore degli abitanti e dei turisti che verranno in vacanza in Costa d'Amalfi. Vieni a fare volontariato facendo vacanza in un posto bellissimo, dove potrai conoscere turisti da tutto il mondo ed apprezzare l'ospitalità ed il calore degli abitanti della Costa d'Amalfi, conoscere la sua storia ed apprezzare la sua enogastronomia.





Protezione Civile » Recensione Libri, 23 Giugno 2016 alle 15:00:30

Resilience: the big picture - top themes and trends

OVERSEAS DEVELOPMENT INSTITUTE (ODI)

This report of the Overseas Development Institute, uses infographics to identify the key themes and emerging trends in resilience thinking and practice.

Protezione Civile » Recensione Libri, 23 Giugno 2016 alle 14:53:19

Advancing implementation of the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction

This publication explores the role of ecosystems and  the environment in the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction and proposes a range of actions focused on integrated environmental and natural resource management approaches to disaster risk reduction, such as

Protezione Civile » Notizie area UE, 23 Giugno 2016 alle 10:11:43

European Commission launches Sendai Action Plan for Disaster Risk Reduction

EUROPEAN COMMISSION (EC)

The European Commission is launching today an Action Plan to promote disaster risk reduction and its integration in EU policies. A year ago, under the leadership of EU Commissioner for Humanitarian Aid and Crisis Management Christos Stylianides, the EU played a key role in the negotiations of a new international framework for disaster risk reduction, adopted at the United Nations World Conference on Disaster Risk Reduction in Sendai, Japan.

Protezione Civile » Lavoro, 22 Giugno 2016 alle 07:09:26

Postdoctoral Researcher: Social Vulnerability and Integrated Risk

DATORE: GEM - LUOGO: PAVIA -SCADENZA BANDO: 12 LUGLIO

GLOBAL EARTHQUAKE MODEL FOUNDATION (GEM)

The Global Earthquake Model (GEM) is a global collaborative effort that brings together state-of-the-art science, national, regional, and international organisations and individuals to develop open tools, datasets, and best practice. GEM is looking for a postdoctoral researcher with an interest in geospatial approaches to modelling socioeconomic impacts from earthquakes.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 20 Giugno 2016 alle 18:16:44

First IFIP Conference on Information Technology in Disaster Risk Reduction (ITDRR 2016)

ORGANIZZATORI: UNIVERSITY OF NATIONAL AND WORLD ECONOMY - LUOGO: SOPHIA (BULGARIA) - DATA: 16-18 NOV

ITDRR-2016 provides an international forum for researchers and practitioners to present their latest R&D findings and innovations. The conference is especially focused on the various IT aspects and challenges of copying with disaster risk reduction. ITDDR-2016 invites experts, researchers, academicians and all other who are interested to disseminate their work.

fotogalleryProtezione Civile » Esercitazioni, 16 Giugno 2016 alle 10:43:43

ESERCITAZIONE EUROPEA TRIMODEX 2016

Il gruppo TAST di Regione Piemonte è reduce dalla esercitazione TRIMODEX 2016.Fra i funzionati e volontari anche personale FIR CB esperto in comunicazioni e ICT

Ezio Sabatini


Ci troviamo nel libero stato di Azuria, dilaniato da una lunga guerra civile fra le tue etnie che ne compongono la maggioranza della popolazione. A seguito di un devastante tifone le autorità locali hanno accettato la proposta di aiuto presentata dal’ Unione Europea. Dopo essere riusciti a superare la barriera linguistica ed affrontato la burocrazia della dogana extra UE le squadre provenienti da Italia, Repubblica Ceca, Spagna e Regno Unito sono appena giunti nel cuore del dell’evento.  Con loro hanno pochissimo materiale, sostanzialmente solo bagaglio a mano ed un pugno di confezioni di cibo liofilizzato. Possono rifornirsi sul posto di beni e servizi,  sempre nei limiti di quanto permesso da una situazione emergenziale. Nonostante tutto per loro le dotazioni tecnologiche nel campo delle telecomunicazioni e dell’ informatica sono allo stato dell’arte. Questa non è la trama dell’ultimo techno thriller che potremmo trovare il libreria ma è la storia della esercitazione europea TRIMODEX 3 che si è svolta lo scorso mese di maggio, dal 26 al 29, presso il centro di formazione per il soccorso di Weeze in Germania. Il team italiano, guidato da Luca Mensio di Regione Piemonte era composto anche dall’altro funzionario Simone Toro e da Paola Berardelli che aveva il compito di co-trainer nel meccanismo esercitativo. Assieme a loro Andrea Placidi del settore telecomunicazioni del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale e l’esperto di cartografia, Fabio Giulio Toniolo,  dipendente del consorzio ITACA del Politecnico di Torino. Il Coordinamento Territoriale del Volontariato di Verbania-Cusio-Ossola ha messo a disposizione i volontari Francesco Cotti, Stefano Crivelli e Claudia Corbelli. In TRIMODEX è stata importante anche la presenza dei volontari esperti della Federazione Italiana Ricetrasmissioni per il tramite del coordinamento territoriale di volontariato della provincia di Alessandria. Per loro impegno a tutto tondo fra telecomunicazioni, information e comunication tecnology e logistica con  Gualtiero Esposito, Marco Faggiano, Salvatore Manganaro mentre, dalla madrepatria.  Luca Zerboniha garantito un servizio di assistenza remota e back office, insieme al collega Roberto Colangelo di Regione Piemonte con il sistema di Protezione Civile Regionale. L’Italia mette a disposizione della Protezione Civile Europea le risorse di due regioni, Marche e Piemonte. In questa occasione si è mosso il nucleo TAST che fa riferimento a Torino.  Il modulo del Technical Assistance Support Team, ha il compito di fornire supporto ed assistenza tecnico-logistica ai gruppi europei di esperti per effettuare un rapido assesment dell’emergenza e facilitare l’arrivo dell’assistenza internazionale, in raccordo con le autorità nazionali del paese colpito. Il primo dispiegamento  fu in Estonia nel maggio 2014 per l’esercitazione MODEX.

Protezione Civile » Lavoro, 15 Giugno 2016 alle 09:48:45

Research Assistant - Risk and Resilience Programme

OVERSEAS DEVELOPMENT INSTITUTE (ODI)

This is an exciting opportunity for a Research Assistant to join the Risk and Resilience Programme. We are seeking a Research Assistant to support researchers working on climate change adaptation, and disaster risk and resilience. Under the supervision of researchers in the risk and resilience programme, you will contribute to developing, conducting and managing policy relevant, high-quality and innovative research, policy advice and public affairs programmes.

fotogalleryProtezione Civile » Volontariato, 15 Giugno 2016 alle 09:43:05

Le Repubbliche Marinare di Amalfi Pisa Genova e Venezia unite nella storia della solidarietà e del soccorso

P.A. Millennium Amalfi

  “Un’iniziativa tesa a rafforzare il legame tra le quattro città oltre il Palio remiero” ha evidenziato il Sindaco di Amalfi Daniele Milano, nel dare il benvenuto ai partecipanti alla cerimonia di Gemellaggio tra le Pubbliche Assistenze Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) delle quattro Repubbliche Marinare (Amalfi, Genova, Pisa, Venezia). Ad apporre la firma in rappresentanza dei quattro Comuni Giovanni Giusto (Assessore di Venezia), Marco Filippeschi (Sindaco di Pisa), Pino Boero (Assessore di Genova), Daniele Milano (Sindaco di Amalfi) ed i delegati istituzionali delle ANPAS   Giorgio Migliaccio (Vice Presidente della Croce Bianca di Genova), Daniele Vannozzi (Presidente Pubblica Assistenza di Pisa), Maurizio Cerriero (Presidente della Croce Verde di Venezia), Antonio Acunto (Presidente Pubblica Assistenza Millenium Amalfi. Alla Cerimonia è intervenuto Ilario Moreschi (Vice Presidente Nazionale ANPAS) e Antonio Aliberti (Presidente del Comitato Regionale Anpas Campania).

Resilienza » Notizie dal Mondo, 13 Giugno 2016 alle 10:47:30

Resilience Index Measurement and Analysis Model RIMA-II: What’s new?

FOOD AND AGRICULTURAL ORGANIZATION OF THE UNITED NATIONS - HEADQUARTERS


The webinar will address the measurement of resilience to food insecurity through the Resilience Index Measurement and Analysis (RIMA) model. The model was developed in 2008 by the Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO) and has recently been technically improved based on its application in 10 countries. RIMA is an innovative and quantitative approach that seeks to explain why and how some households cope with shocks and stressors better than others.


 

Event Fee
Free

What's Included
The webinar will provide an overview of the evolved RIMA-II, highlight the possible use of RIMA results and present some of the analyses that have been conducted around the world.

How to Register
Kindly register in advance. This will ensure you will receive all documentation, feedback and recording of the webinar after the event.

Or join the webinar directly on June 9th.

Make sure in advance that you are able to connect or download the application if necessary.


EVENT WEBSITE: https://docs.google.com/forms/d/1pryrxmqjbxzsyvhtqsssj39c4xnazesvybf2rfg0ky4/viewform?c=0&w=1

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 11 Giugno 2016 alle 10:45:36

In the face of disaster

Resilient communities are just as important as resilient infrastructure

WORLD BANK, THE (WB)


What does it take to prevent or mitigate the impact of natural disasters? For many, disaster resilience is all about better infrastructure, efficient early warning systems, and stronger institutions. While those aspects are obviously crucial, we shouldn’t overlook the role of communities themselves in preparing for and responding to disasters. After all, the success of both preparedness and recovery efforts depends largely on local residents' ability to anticipate risk, on their relationship with local and national authorities, and on the way they organize themselves when disaster strikes. In the aftermath of a catastrophe, rebuilding not just the physical environment but also the livelihoods of people is also essential, including through effective social protection systems and safety nets.

Protezione Civile » Recensione Libri, 09 Giugno 2016 alle 16:44:05

From event analysis to global lessons: disaster forensics for building resilience

EUROPEAN GEOSCIENCES UNION (EGU)

Building on the disaster forensics field, this paper introduces the Post Event Review Capability (PERC) methodology for systematically and holistically analyzing disaster events, and identifying actionable recommendations. PERC responds to a need for learning about the successes and failures in disaster risk management and resilience, and uncovers the underlying drivers of increasing risk.

Protezione Civile » Notizie area UE, 09 Giugno 2016 alle 09:38:08

Europe adapts as climate change becomes reality

EUROPEAN COMMISSION (EC)

The last two years were the warmest ever recorded, with 2016 on track to break that record again after April became the seventh consecutive month to be the hottest on record, according to NASA data. Many of Europe’s river and sea defences are ill-prepared for the surges and heavy rain that will come, while reservoirs aren’t big enough to cope with protracted periods of hot, dry weather.

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 04 Giugno 2016 alle 09:36:13

ThinkHazard! – A new, simple platform for understanding and acting on disaster risk

WORLD BANK - Alanna Simpson

Too many times after a natural hazard strikes, public outcries follow once the level of devastation becomes clear. People wonder – and often rightly so – if the disaster could have been prevented.  After the 2015 Nepal earthquake for example, years of investment in school buildings was wiped away in seconds because schools were not built to withstand earthquakes – often because people were not aware of the earthquake risk. Fortunately, it was a Saturday so the schools that collapsed did not also result in unimaginable human tragedy.  

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 03 Giugno 2016 alle 14:53:38

Private sector hammers out resilience plans

UNISDR - Jonathan Fowler

An international business group working to reduce the impact of natural and man-made hazards has pledged to ensure that the private sector plays its part in implementing the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction. The UNISDR Private Sector Alliance for Disaster Resilient Societies, or ARISE, today held a meeting to hammer out plans to help companies get involved in achieving the goals of the Sendai Framework, a 15-year agreement that seeks to curb disaster deaths and economic losses.

Protezione Civile » Esercitazioni, 03 Giugno 2016 alle 10:11:52

Parma, esercitazione con ricerca persona scomparsa

fonte: VVF

Negli scorsi giorni, si è svolta in ambito provinciale un’esercitazione di ricerca persona organizzata dal Comando dei Vigili del Fuoco. Alla simulazione, svoltasi nel comprensorio turistico Schia-Monte Caio, sito nel territorio del comune di Tizzano Val Parma nell’alto Appennino parmense, hanno partecipato circa quaranta unità operative del Comando tra cui le componenti TAS (Topografia Applicata Soccorso), SAF (Speleo Alpino Fluviale), nonché il Responsabile Operativo Cinofilo dell’Emilia Romagna con il cane di razza Labrador “Teodoro” ed un elicottero AB 206 del Reparto Volo di Bologna.

Protezione Civile » Cronaca, 02 Giugno 2016 alle 12:09:36

Trasporti d'urgenza: oltre 100 voli dall'inizio dell'anno

Nei primi cinque mesi dell'anno i Reparti di volo dell'Aeronautica Militare hanno già effettuato 113 trasporti sanitari d'urgenza a favore della collettività

fonte: AM

​​​​​Con gli ultimi tre voli effettuati nella giornata di ieri, il numero di trasporti dall'inizio dell'anno a favore di persone in imminenti pericolo di vita è salito a 113, per un totale di oltre 300 ore di volo.  Alghero, Napoli, Milano, Cagliari, Roma, Reggio Calabria, Genova e Palermo, sono solo alcune delle numerose città che hanno visto protagonisti i mezzi e gli equipaggi dell'Aeronautica Militare in supporto della collettività. Significativo il dato relativo ai trasporti dalla regione Sardegna, oltre il 30% dei voli, infatti, è stato effettuato a seguito di richieste pervenute dalle Prefetture sarde.

Protezione Civile » Notizie area UE, 02 Giugno 2016 alle 09:34:59

The European Union provides support for the Caribbean to cope with drought

ECHO

The impact of natural disasters is increasing, despite countries' efforts to reduce it. Over the past year, drought has affected more than 6.2 million people in the Caribbean, especially in Haiti, the Dominican Republic and Cuba. Irregular and insufficient rainfall throughout 2015 has caused loss of crop and livestock in the region. For the third consecutive year, some people are facing periods of drought that threaten their livelihood, with the most vulnerable groups being small producers, day-labourers and people with no land of their own.

Protezione Civile » Lavoro, 01 Giugno 2016 alle 14:51:28

Science communications and web manager

GLOBAL EARTHQUAKE MODEL FOUNDATION (GEM)

The Global Earthquake Model (GEM) is a global collaborative effort that brings together state-of-the-art science, national, regional, and international organisations and individuals to develop open tools, datasets, and best practice. GEM is looking for a Science Communications and Web Manager to work with and support GEM's international team on developing and maintaining GEM's communication tools and resources.

Protezione Civile » Annunci, 01 Giugno 2016 alle 12:06:47

Il Servizio nazionale della Protezione Civile alla 70esima Festa della Repubblica

Numerose le iniziative che si svologono in tutta Italia per celebrare il 2 giugno

fonte: DPC

In occasione della 70ª Festa della Repubblica si svolgerà domani, 2 giugno, in Via dei Fori Imperiali la tradizionale sfilata a cui, come ogni anno, partecipa anche una rappresentanza delle componenti e delle strutture operative del Servizio nazionale di Protezione Civile. Per la prima volta ad aprire la parata ci saranno oltre 400 sindaci con le loro fasce tricolore: una novità assoluta a simboleggiare come il 2 giugno sia la #festaditutti.

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 28 Maggio 2016 alle 09:38:47

Tornado deaths to rise in USA unless radical changes to warning systems are made - Study

By Richard Stokoe

There will be a rise in unnecessary tornado deaths if local and federal government in America continue to rely on old fashioned warning systems and this trend in fatalities will continue for years to come unless immediate changes are made. These are the stark findings of a major year-long study into why people are still dying in twisters across America that has just been published. As the 2016 tornado season gets into full swing, the study, "Putting people at the center of tornado warnings: how perception analysis can cut fatalities, into how to cut twister fatalities" analysed historic data, each of the current early warning systems used and interviewed and surveyed more than 500 people.

Protezione Civile » Soccorsi, 26 Maggio 2016 alle 19:47:49

SOCCORSI NEL MEDITERRANEO

fonte: Guardia Costiera

Sono oltre 4.000 i migranti tratti in salvo nella giornata di oggi al largo delle coste libiche, nel corso di 22 distinte operazioni di soccorso da poco concluse, coordinate della Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.


 

In particolare, come assetti navali, sono intervenute 7 unità della Guardia Costiera, un’unità spagnola del dispositivo EUNAVFORMED, un’unità spagnola del dispositivo FRONTEX, una unità navale della ONG Sea Watch, 3 mercantili, 4 rimorchiatori d’altura.

A seguito delle operazioni di soccorso sono stati effettuati trasbordi di migranti anche su un’unità navale della Guardia di Finanza ed una unità dei Carabinieri operanti nel dispositivo Frontex.

In particolare, nelle 22 operazioni rientra anche il soccorso ad un barcone capovoltosi, avvistato da un velivolo del dispositivo EUNAVFORMED. Su cui la Centrale Operativa ha immediatamente dirottato due motovedette classe 300 della Guardia Costiera e la nave Reina Sophia del medesimo dispositivo. L’intervento ha consentito di salvare al vita a 96 persone.

Tra queste, un bambino di 5 anni in stato di ipotermia, che è stato trasportato in salvo a Lampedusa da un elicottero della Guardia Costiera, assistito durante il volo da personale sanitario ivi imbarcato.

 

Quale contributo di immagini, si invia il link per scaricare il video relativo all’evacuazione medica suddetta.

 

https://we.tl/u4a7si3EBz

 

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 21 Maggio 2016 alle 10:26:31

ESCAP launches toolkit for flood forecasting and early warning in transboundary river basins

ESCAP

Asia and the Pacific, the world’s most disaster prone region, is home to many transboundary river basins that are perennially affected by large scale flooding. Recent advances in science and technology, especially space technology applications, have enabled longer lead times of up to five to eight days for flood forecasts in transboundary river basins. These scientific advances, however, rarely reach the communities who live along these vast rivers. On average, communities receive one-day advance notice for evacuation.

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 21 Maggio 2016 alle 09:20:28

United States: California Governor seeks funding for quake warning system

By Rong-Gong Lin II

Even though California is in earthquake country, it has fallen far behind other areas including Japan, Mexico and Taiwan in developing an earthquake warning system. The network for California and the rest of the West Coast has been repeatedly delayed because of a lack of funding.A limited rollout of an [early warning] system in two years would mean that places such as classrooms, offices, shopping malls, amusement parks and police and fire stations could have ready access to alerts that would give seconds, and perhaps more than a minute, of warning before strong shaking comes in a big earthquake.
 


http://www.redding.com/news/state/California-Gov-Jerry-Brown-seeks-10-million-for-quake-warning-system-379797241.html

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 19 Maggio 2016 alle 10:30:57

Building disaster resilience for mountain communities

OCHA-ROCCA

When disaster strikes, access constraints can severely affect timely humanitarian assistance to isolated and disaster-prone mountain communities. Local people often are forced to be self-sufficient in the first days and weeks following a disaster. Last year, Tajikistan’s vulnerable mountain communities were struck by flash floods, mudslides and a 7.2-magnitude earthquake. But what is being done to reduce the vulnerability of these at-risk communities and increase their skills as first responders?

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 19 Maggio 2016 alle 09:21:31

States urged to target disaster aid at the poor as climate risks rise

By Megan Rowling

With the world's poor predicted to bear the brunt of more frequent extreme heat and worsening coastal floods in a warmer world, aid agencies are calling on governments to direct more funding into protecting the most vulnerable communities on the front lines of climate change.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 26 Aprile 2016 alle 10:32:05

Lecce, concluso corso di formazione per l'acquisizione delle competenze TAS 1

fonte: VVF

Dal 18 al 22 aprile presso la sede centrale del Comando Provinciale, un corso di formazione per l'acquisizione delle competenze TAS 1 (Topografia Applicata al Soccorso). Con questa ulteriore edizione si è incrementato il già cospicuo numero di operatori formati sulle tecniche TAS, garantendo così, una maggiore efficienza delle procedure operative da applicare in caso di interventi di ricerca persona.

Protezione Civile » Eventi, 25 Aprile 2016 alle 09:29:16

'L’uomo e l’ambiente: sfide globali, tutela e prospettive'

Scuola Ufficiali Carabinieri - Roma, 6 -7 maggio 2016

fonte: CFS

L’equilibrio fra uomo e ambiente è argomento di massima rilevanza nel dibattito internazionale odierno, dal momento che investe il futuro del nostro pianeta e, con esso, la nostra stessa sopravvivenza. La recente conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici ha reso evidente l’ineluttabilità di affrontare le sfide globali che si profilano all’orizzonte, nella consapevolezza che solo uno sforzo sinergico dell’intera comunità mondiale potrà garantire la protezione del nostro delicato ecosistema e uno sviluppo sostenibile per l’umanità.

Protezione Civile » Esercitazioni, 24 Aprile 2016 alle 10:31:26

Lucca, Modulo base di addestramento per la ricerca persone scomparse

fonte: VVF

Il nuovo piano per la ricerca delle persone scomparse, oltre che regolare i meccanismi di attivazione e conduzione delle ricerche, assegna ai Vigili del Fuoco il coordinamento del Posto di Comando Avanzato per le ricerche in campo. L’attività del PCA mette insieme, coordinandole, le competenze che possono mettere in campo le Forze dell’Ordine, gli Enti e le Associazioni coinvolti. Considerato che tale azione, risulti tanto più efficace quanto più sono note le procedure del Piano e le tecniche di ricerca, il Comando ha messo a punto un “Modulo di addestramento base” da proporre nell’ambito dell'attuazione del Piano provinciale. Il modulo è stato testato nei giorni scorsi con gli operatori della Croce Rossa Italiana ed ha fornito buoni risultati, sia didattici che operativi. Il progetto prevede la diffusione sul territorio provinciale ad Enti ed Associazioni interessate.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 23 Aprile 2016 alle 10:30:25

Padova, corso patenti nautiche di primo grado per soli natanti

fonte: VVF

Il 22 aprile, si è concluso il corso di due settimane per patenti nautiche di I° grado (soli natanti con limitazione alle 12 miglia e potenza motori fino agli 80 cv).
Provenienti dalla sede centrale e dai distaccamenti, hanno partecipato al corso quattordici Vigili del Fuoco, coadiuvati da istruttori dei comandi di Padova, Rovigo, Venezia e Vicenza.

Protezione Civile » Soccorsi, 22 Aprile 2016 alle 20:20:30

Sisma Ecuador: partito un team di esperti italiani

Il via libera arrivato in mattinata dall’Ecuador attraverso Bruxelles

È partito un team, composto da ingegneri e tecnici del corpo nazionale dei vigili del fuoco esperti nella valutazione e analisi del danno e da personale del Dipartimento della Protezione Civile, inviato dal Governo italiano nelle zone nord-occidentali dell’Ecuador, quelle maggiormente colpite dal terremoto verificatosi il 16 aprile.

Protezione Civile » Cronaca, 22 Aprile 2016 alle 17:32:57

Direzione Veneto, i Vigili del Fuoco si esercitano per le grandi calamità

fonte: VVF

Da lunedì 18 aprile, i Vigili del Fuoco sono al lavoro, al comando di Padova, per un’esercitazione che prevede la predisposizione di un Comando Operativo Avanzato (COA) in caso di grande calamità. Il COA è una struttura logistica che viene attivata in caso di calamità, ponendosi in prossimità dell'area colpita da un disastro. La struttura consente di concentrare nello stesso centro decisionale la regia delle operazioni di soccorso e di ospitare le sezioni operative, provenienti dai vari comandi.

Protezione Civile » Annunci, 22 Aprile 2016 alle 17:19:15

Protezione civile - Rinnovato Protocollo intesa tra Dpc e ANCI

Anci PC


Sviluppare un programma di azione pluriennale che possa garantire un concreto supporto per i Comuni italiani sia nelle attività di pianificazione di emergenza sia in quelle, rivolte ai cittadini, per diffondere una matura cultura della protezione civile: è questo il cuore del nuovo Protocollo d’intesa firmato oggi a Roma, presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile, tra il Dipartimento stesso e l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.A sottoscrivere l’accordo, che avrà durata triennale, sono stati il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio e il delegato di Anci a Politiche ambientali, Territorio e Protezione civile, nonché sindaco di Siena, Bruno Valentini.

Resilienza » Notizie dal Mondo, 18 Aprile 2016 alle 09:40:14

Building climate resilience with nature

NATURE CONSERVANCY, THE

In an effort to find smart solutions for sea-level rise, storms, floods and other climate impacts in South Florida, The Nature Conservancy today announced several new partnerships and two demonstration projects in Miami-Dade County to highlight and maximize the use of nature-based infrastructure solutions, such as mangroves, coral reefs, wetlands and dunes, as an important line of defense for coastal and community protection. These natural features are often cost-effective tools to absorb floodwaters, lessen wave energy and protect coastal residents and assets from the damages caused by storms.



 Miami-Dade County is one of the most economically vulnerable locations on the planet, with over $345 billion in assets and 2.6 million people at risk due to flooding and sea-level rise. The County has already invested millions of dollars in natural and coastal area protection along with parks, trails and other open spaces. These natural areas – or natural “capital” – can be leveraged for more protection for county residents and assets, and enhanced and restored for further community risk reduction. These new partnerships announced today will further support and demonstrate how effective these efforts can be to build resilience across the region and beyond. The Nature Conservancy is committed to advancing Miami-Dade’s community resilience through a number of new two-year partnerships. The Conservancy will work with RMS, one of the world’s largest catastrophe risk modeling firms, to build standards for the modeling of mangroves and salt marshes in RMS models, ensuring that the coastal protection value of these natural systems is reflected in risk assessment and management decisions. Dr Robert Muir-Wood, Chief Research Officer at RMS said, “Through RMS’ risk models we can quantify the way that natural ecosystems, such as coastal marshes, can reduce the cost and damage from floods to the properties they protect. In an era of rising sea levels and potentially stronger storms we will increasingly want to evaluate the role that such habitats can play in risk mitigation. RMS is delighted to support this initiative by showing how it is possible to measure the benefits to local communities.” 
 articolo completo: http://www.nature.org/newsfeatures/pressreleases/building-climate-resilience-with-nature.xml

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 16 Aprile 2016 alle 15:50:29

Prevention and preparedness: an integrated approach to disaster risk management in Turkey

In 2011 Nisanur Kepceler watched with a heavy heart as her school was razed to the ground. “I was so upset,” says Kepceler, a student in Istanbul, Turkey, “I didn’t want to see it demolished.” Her sorrow, however, soon turned to joy as she settled into her new, modern school, which was erected were her old school had once stood. Not only was this new building larger and better equipped with art supplies, laboratory tools, and other school equipment – it was also more structurally sound and better able to withstand the shock from an earthquake. “I feel lucky and special to study in such a modern school like this. I feel safer in this new school,” admits Kepceler.Resting at the confluence of several tectonic plates, Turkey is no stranger to seismic activity.

Protezione Civile » Notizie area UE, 14 Aprile 2016 alle 11:08:26

New 7-million-euro project to help mitigate flood risks - Macedonia

UNITED NATIONS DEVELOPMENT PROGRAMME - THE FORMER YUGOSLAV REPUBLIC OF MACEDONIA (UNDP - TFYRM)

The Programme, funded in the amount of 10 million euros, has been designed to help the country overcome the damage caused by flooding in 2015 and to reconstruct and upgrade the country’s flood prevention infrastructure over the next two and a half years.

Resilienza » Approfondimenti, 28 Luglio 2015 alle 08:28:18

How mapping can increase disaster resilience

World Economic Forum (WEF)


In the days following the January 12, 2010 earthquake in Haiti, the World Bank disaster risk management (DRM) community worked to assess the damage, and support the Haitian government plan and enact what would become a massive and protracted recovery from this profound disaster. Accurate and up to date maps of the country were an important component of these planning efforts. These maps came from an unexpected source, a global community of volunteer mappers, who, using their internet connections and access to satellite imagery, were able to contribute to mapping Haiti from their own homes.

Protezione Civile » Notizie area UE, 24 Luglio 2015 alle 09:16:58

UK environment agency teams up with telecoms operator to send flood warnings

The Environment Agency in England is set to team up with digital communications company EE to send flood warnings to mobile phone users in the south-west of the country, reports Floodlist.  This is the first time that flood warnings in England will be issued directly through a mobile network operator. EE customers living in flood risk areas in Devon and Cornwall will be informed that they are registered to receive the free flood warnings. They will also be given details of where to find further information and how to opt out if they wish to.

Pianificazione » Linee guida per la pianificazione, 02 Giugno 2015 alle 06:28:25

Indicazioni operative per l’individuazione dei Centri operativi di coordinamento e delle Aree di emergenza

Le indicazioni sono adottate ai sensi dell'articolo 5, comma 5, della legge n. 401/2001

fonte: DPC

Indicazioni operative inerenti “La determinazione dei criteri generali per l’individuazione dei Centri operativi di coordinamento e delle Aree di emergenza”

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 06 Marzo 2015 alle 08:10:31

ISA, convegno'Soccorso tecnico urgente e soccorso sanitario nella gestione delle emergenze complesse'

fonte: VVF

La Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 maggio 2006 "Coordinamento delle iniziative e delle misure finalizzate a disciplinare gli interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione in occasione di incidenti stradali, ferroviari, aerei ed in mare, di esplosioni e crolli di strutture e di incidenti con presenza di sostanze pericolose", affronta la tematica degli interventi complessi, quelli che richiedono la presenza contemporanea di enti di soccorso e di sicurezza diversi in funzione della natura dello scenario operativo.

Protezione Civile » Annunci, 02 Gennaio 2015 alle 09:15:05

SICURI con la NEVE

Domenica 18 gennaio 2015; giornata nazionale dedicata alla prevenzione degli incidenti

fonte: CNSAS

Domenica 18 gennaio 2015, per tenere alta l'attenzione, si ripresenta la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale; valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia ed altro ancora saranno i temi d’interesse. Con il progetto SICURI in MONTAGNA, da oltre un decennio, il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il Club Alpino Italiano con le Scuole d’Alpinismo e Scialpinismo, le Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, Fondoescursionismo, il Servizio Valanghe Italiano, la Società Alpinistica F.A.L.C., Enti ed Amministrazioni che si occupano di montagna, promuovono queste iniziative che mirano alla prevenzione degli incidenti in montagna.

Calamità » Idrogeologico - Approfondimenti, 27 Novembre 2014 alle 07:31:11

Dissesto idrogeologico: presentato il primo stralcio del piano nazionale 2014-2020

fonte: DPC - Veronica Tretter

Oltre un miliardo di euro per 69 interventi per ridurre il rischio frane e alluvioni nelle città e nelle aree metropolitane. È quanto prevede il primo stralcio del piano nazionale contro il dissesto idrogeologico 2014-2020 presentato il 20 novembre scorso a Palazzo Chigi, con il dettaglio di interventi, costi, finanziamenti, stato della progettazione e cronoprogramma delle opere per la messa in sicurezza del territorio nelle dieci città metropolitane e in altre città delle regioni a statuto speciale.Sono 69 i primi interventi già cantierabili per 1.063,65 milioni di euro, individuati dalle Regioni con il supporto tecnico e scientifico delle Autorità di bacino, sulla base delle mappe di rischio di Ispra e Cnr. Riguardano opere decisive, alcune in ritardo di anni. Il Governo utilizzerà una corsia preferenziale che prevede un anticipo di finanziamento del piano nazionale, chiesto alla Bei (Banca Europea per gli Investimenti) e sostenuto dalla garanzia dei 110 milioni presenti nel Decreto Legge Sblocca Italia. I progetti riguarderanno Roma, Milano, Napoli, Torino, Bari, Firenze, Bologna, Genova, Reggio Calabria, Cagliari, Messina, Palermo e Catania.

Sistema Protezione Civile » Annunci, 01 Novembre 2012 alle 11:30:28

ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA: APERTURA DEI CORSI

Aperto al pubblico il 'CALENDARIO EVENTI' dell'Istituto

Redazione

L'Istituto Italiano di Resilienza presenta l’offerta formativa che caratterizzerà il periodo autunno 2012 - inverno 2013 dell’Istituto. E’ da oggi infatti attivo sul sito del Centro Studi:  www.istitutoitalianoresilienza.it il “Calendario eventi” che permetterà a tutti i visitatori di poter conoscere con grande anticipo le attività in programma, ogni utile dettaglio e, soprattutto,  di poter iscriversi ad ogni singola attività organizzata dall’Istituto. Lo stesso calendario, in modalità banner, sarà sempre visibile in questa rivista nella colonna sinistra della homepage. Accedendo al calendario saranno possibili le seguenti azioni: conoscere le date degli eventi, informarsi su ogni dettaglio riguardante i singoli corsi/attività, prenotare la propria partecipazione, richiedere corsi individuali/speciali in date di propria scelta.

Protezione Civile » Recensione Libri, 06 Maggio 2012 alle 09:10:51

SCAUTISMO E PROTEZIONE CIVILE

E’ stato appena pubblicato il nuovo libro dello spoletino Fulvio Toseroni. Questa volta si tratta di un testo storico-pedagogico che affronta il binomio educazione scout – protezione civile. Il lungo lavoro di ricerca, alla base del testo, va a colmare un importante vuoto storico-culturale-pedagogico del nostro Paese.

Redazione

Che il libro potesse divenire un elemento importante nel panorama italiano di settore lo si era capito fin da subito quando, nella primavera 2010,  “l’Ente educativo mons. Andrea Ghetti-Baden” di Milano decise di appoggiare e guidare l’opera di ricerca partita da una tesi di laurea incentrata  intorno al pensiero di Baden-Powell rispetto alla tematica protezione civile. I 18 lunghi mesi di lavoro e le presentazione del testo curate da Maria Teresa Spagnoletti (Capo Guida dell’AGESCI) e  dall’on. Giuseppe Zamberletti (fondatore della Protezione Civile in Italia), possono ora far intuire la qualità e l’importanza del lavoro compiuto, in cui partendo dalle intuizioni educative del fondatore dello Scautismo si analizza il modello educativo scout italiano di protezione civile  e si giunge a descrivere ogni dettaglio,  dal lontano 1910 fino alle più recenti azioni condotte dagli scouts italiani nelle principali emergenze del Paese. Il libro verrà presentato in anteprima giovedì 25 gennaio alle ore 20 a  Milano presso la sede regionale dell’AGESCI Lombardia.

allegatiProtezione Civile » Recensione Libri, 09 Ottobre 2011 alle 08:00:05

Protezione e Difesa Civile: Storia, organizzazione, pianificazione ed analisi delle minacce future.

E' appena uscito il primo manuale che parla di Protezione e Difesa Civile

Redazione

Un viaggio nel mondo della difesa e della protezione civile, due settori-chiave nei paesi moderni. Ma come funzionano nel nostro Paese ed, in generale nel mondo? Quali sono i modelli organizzativi adottati? Quali sono le attuali fonti di minaccia e gli scenari che potranno interessare, in un futuro non molto lontano, il nostro Paese? E, infine, come è strutturata, realmente, la Protezione civile e quali sono i suoi ambiti operativi? Sono alcune delle domande alle quali intende rispondere, in maniera semplice e pragmatica, questo testo che cerca di colmare una lacuna nel panorama informativo del settore. Il libro è diviso in due parti. Nella prima si affronta il tema della Difesa civile, sia per inquadrare il settore, sia per comprendere con maggiore consapevolezza, il comparto della Protezione civile, che sarà interamente trattato nella seconda sezione del volume. Certo tutti conoscono la Protezione Civile, un settore d’attività divenuto ormai popolare. Eppure, si tratta di una struttura che stenta ad essere inquadrata correttamente. Probabilmente le numerose attività facenti capo a questo settore, i numerosi attori coinvolti, possono trarre in inganno sulle sue reali caratteristiche, compiti e finalità. Di qui l’importanza del volume che non solo risponde ai principali quesiti di attualità ma offre uno spaccato sugli scenari possibili, o futuribili che saranno le sfide della futura Protezione Civile.

allegaticommentiProtezione Civile » Annunci, 08 Ottobre 2011 alle 08:24:26

Fai conoscere la tua Associazione di Protezione Civile !!!

Pochi istanti e la tua Associazione/Gruppo sarà conosciuta da tutti

Fulvio Toseroni

Basta davvero poco per farsi conoscere. Molte Associazioni hanno problemi di visibilità, molte vorrebbero far conoscere a tutti cosa fanno e come. Il portale permette tutto ciò! Ci possiamo vedere al REAS 2011....e in un attimo sarete online collegati al più grande portale di protezione civile italiano.

Inviaci una mail con i dati della tua Associazione: Nome, indirizzo, telefoni, mail, settore operativo, foto e filmati, breve descrizione delle vostre attività (max 30 righe). La redazione di Sistema Protezione Civile provvederà ad inserire nell'archivio i vostri dati in modo che chiunque potrà conoscervi, sapere cosa fate, dove rintracciarvi. Inoltre il programma di google maps permetterà di visualizzare su una carta dove si trova la sede del vostro gruppo/associazione !!!

Coraggio..cosa aspettate a farvi conoscere?

Protezione Civile » Lavoro, 13 Aprile 2016 alle 14:30:26

Disaster Risk Management Advisor

DATORE: PLAN SWEDEN - LUOGO: Swedn - SCADENZA: 24 APR

Protezione Civile » Annunci, 12 Aprile 2016 alle 15:45:32

Deutsche Post DHL Group and UNDP bring disaster preparedness expertise to Chennai Int’l Airport

PR NEWSWIRE ASSOCIATION LLC.

Protezione Civile » Notizie area UE, 07 Aprile 2016 alle 18:06:38

Prevention and preparedness: an integrated approach to disaster risk management in Turkey

World Bank

Protezione Civile » Annunci, 29 Marzo 2016 alle 12:17:29

Wildfire map reveals countries in Europe most at risk of catastrophic fire damage

Protezione Civile » Volontariato, 28 Marzo 2016 alle 11:21:29

ECCO I NUOVI ESPERTI DI PROTEZIONE CIVILE

Ezio Sabatini

Protezione Civile » Annunci, 02 Marzo 2016 alle 09:26:40

Disaster risk management in business education - Announcement

FLORIDA INTERNATIONAL UNIVERSITY (FIU)

allegatiResilienza » Notizie dal Mondo, 01 Marzo 2016 alle 09:53:31

2015 disasters in numbers

CRED - ISDR

allegatiResilienza » Notizie dal Mondo, 22 Febbraio 2016 alle 09:47:15

AGREED: Bulletin for Parliamentarians - Building risk informed and resilient communities, No.1 - 2016

UNITED NATIONS OFFICE FOR DISASTER RISK REDUCTION (UNISDR)

Protezione Civile » Recensione Libri, 18 Febbraio 2016 alle 09:34:38

A governance approach to building urban climate resilience

Climate Resilient Development Case Study Series, Indonesia

MERCY CORPS

Protezione Civile » Notizie area UE, 18 Febbraio 2016 alle 09:04:25

Floods in Europe will cause five times more damage by 2050

NEW SCIENTIST - REED BUSINESS INFORMATION LTD.

Protezione Civile » Annunci, 17 Febbraio 2016 alle 09:26:29

Call for authors: New disaster management case book series

ROYAL ROADS UNIVERSITY

allegatiProtezione Civile » Corsi di Formazione, 16 Febbraio 2016 alle 10:10:21

CORSO OPERATORE DI RICERCA E SALVATAGGIO

SAR-PRO

Protezione Civile » Resilienza, 15 Febbraio 2016 alle 10:05:35

Building back better with Sendai

UNISDR AP - By Yuki Matsuoka

Protezione Civile » Recensione Libri, 11 Febbraio 2016 alle 14:17:41

2015 North Atlantic hurricane season review

RISK MANAGEMENT SOLUTIONS (RMS)