cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
65999761
Pagine viste oggi:
2176
Utenti online:
8
UN-ISDR
CORSI DI BLS-D
RESILIENT CITIES...SCOPRI L'EVENTO!
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Scopri i corsi per te !!!
Previsioni Meteo Personalizzate
www.pietrangeli.net
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
REPORT WEB-TV - OBIETTIVO SICUREZZA
SCOPRI IL SIPEM !!!
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
FLOOD RISK 2016
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
Scopri la rivista 2LA
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN ASSODIMA
SCOPRI I CORSI DELL'ISTITUTO
Centro Euro Mediterraneo di Documentazione
Username:

Password:

accedi
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
EXPO EMERGENZE - SCOPRI LA FIERA !!!
METEO NEL MONDO
TERREMOTI NEL MONDO
Onda Selvaggia
ENTRA A SCOPRIRE L'INSFO
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
SCOPRI CIVILINO !!!
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!

banner   banner
allegati Sistema Protezione Civile » Annunci, 27 Maggio 2016 alle 18:53:58

GARA SOCCORRITORI D'ITALIA

Redazione

SOCCORRITORI D'ITALIA è il contest rivolto a tutti gli operatori dell'Emergenza. 3 prove in cui mettere alla prova il valore e l'affinità di squadra. In palio zaini tecnici da primo soccorso + sconto corsi formativi + Titolo di Soccorritori d'Italia 2016. Regolamento completo su
http://www.expoemergenze.it/contest/soccorritori-d.italia.pdf

allegatiProtezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 02 Maggio 2016 alle 21:50:17

EXPO EMERGENZE 2016

Sistema Protezione Civile sarà presente in fiera con numerose attività tecniche

III° edizione di Expo Emergenze (Umbriafiere di Bastia Umbra, 3/5 Giugno 2016). Expo Emergenzesi presenta quale rassegna nazionale biennale e vetrina d'eccellenza di nuove tecnologie, innovativi prodotti e servizi per il comparto emergenza e sicurezza. Con i suoi padiglioni espositivi, area convegni e area demo, la rassegna si pone come centro propulsore per la concreta diffusione della cultura e della prevenzione del rischio, ma anche per la divulgazione delle politiche di attuazione, strategie e salvaguardia del territorio con l'obiettivo di sviluppare precise competenze per la tutela di persone e cose in tutte le situazioni di calamità. Un progetto di prevenzione, intervento e ripristino sviluppato in piena sinergia d'intenti. Una piattaforma di aggiornamento continuo che chiama a raccolta tutti i professionisti della sicurezza e dell'emergenza in Italia. Expo Emergenze: un punto d'incontro privilegiato tra aziende specializzate e gli ampi panorami di enti e imprese interessate a conoscere e valutare i qualificati prodotti offerti.

allegatiProtezione Civile » Corsi di Formazione, 16 Febbraio 2016 alle 10:10:21

CORSO OPERATORE DI RICERCA E SALVATAGGIO

SAR-PRO

L’Associazione ‘’SAR-PRO’’ (Associazione Italiana per la Promozione Culturale della Ricerca e Salvataggio) nasce da una visione strategica sulla necessità di sviluppare una più ampia e condivisa cultura sulla specifica materia della Ricerca e Salvataggio (Search And Rescue – SAR) per incidente aeronautico – marittimo – terrestre, nonché in ambiente urbanizzato(‘’Urban-SAR’’)

fotogallery Sistema Protezione Civile » Annunci, 03 Novembre 2015 alle 12:08:32

CORSI BLSD PER UTILIZZO DEFIBRILLATORI

Il Centro Studi Sistema Protezione Civile, in qualità di centro di formazione IRC-Comunità, organizza in collaborazione con la società Basket Academy una serie di corsi di BLSD destinati agli operatori delle società sportive. I corsi in programma sono: BLSD, BLSD + Primo Soccorso; BLSD + Primo Soccorso + P-BLSD. Per tutti i corsi è previsto il rilascio di un brevetto IRC o IRC-Comunità a norma di legge e con accreditamento presso i sistemi 118 regionali.

Maggiori informazioni su:  http://baworld.it/corso-bls-d-per-utilizzo-defibrillatori/


allegati Sistema Protezione Civile » Annunci, 15 Gennaio 2014 alle 10:36:24

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2016

La rivista SistemaProtezioneCivile.it è lieta di presentarvi le novità degli abbonamenti 2016. Maggiori informazioni sulle modalità per abbonarsi sono contenute nel file allegato a questo articolo, vi invitiamo a consultarlo, vi sono importanti proposte per le Associazioni di volontariato !

Redazione

Un giornale web pensato per il Sistema italiano di Protezione Civile

SistemaProtezioneCivile.it  è stato fondato nel 2008 quale rivista tecnica di settore. Il giornale rappresenta la prima ed unica rivista tecnica italiana che affronta il tema della Protezione Civile nell'ottica della Resilienza. La rivista infatti adotta tutti i principi di Disaster Risk Reduction prodotti in sede ONU dall’ufficio  International Strategy fo Disaster Reduction (UN-ISDR). La rivista opera in stretta sinergia con l'Istituto Italiano di Resilienza curante le stesse tematiche del giornale in chiave Formativa. Chi frequenta Sistema Protezione Civile riceve pertanto un servizio completo  passante dall’informazione, alla formazione ed addestramento di settore, secondo le più moderne ed aggiornate tecniche e conoscenze scientifiche nel campo della Protezione Civile. La rivista si interessa del mondo della Protezione Civile dando spazio ai settori ad esso correlati: Cambiamenti Climatici, Difesa Civile, Sicurezza sul lavoro e Cooperazione e sviluppo

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 28 Maggio 2016 alle 09:38:47

Tornado deaths to rise in USA unless radical changes to warning systems are made - Study

By Richard Stokoe

There will be a rise in unnecessary tornado deaths if local and federal government in America continue to rely on old fashioned warning systems and this trend in fatalities will continue for years to come unless immediate changes are made. These are the stark findings of a major year-long study into why people are still dying in twisters across America that has just been published. As the 2016 tornado season gets into full swing, the study, "Putting people at the center of tornado warnings: how perception analysis can cut fatalities, into how to cut twister fatalities" analysed historic data, each of the current early warning systems used and interviewed and surveyed more than 500 people.

Protezione Civile » Soccorsi, 26 Maggio 2016 alle 19:47:49

SOCCORSI NEL MEDITERRANEO

fonte: Guardia Costiera

Sono oltre 4.000 i migranti tratti in salvo nella giornata di oggi al largo delle coste libiche, nel corso di 22 distinte operazioni di soccorso da poco concluse, coordinate della Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.


 

In particolare, come assetti navali, sono intervenute 7 unità della Guardia Costiera, un’unità spagnola del dispositivo EUNAVFORMED, un’unità spagnola del dispositivo FRONTEX, una unità navale della ONG Sea Watch, 3 mercantili, 4 rimorchiatori d’altura.

A seguito delle operazioni di soccorso sono stati effettuati trasbordi di migranti anche su un’unità navale della Guardia di Finanza ed una unità dei Carabinieri operanti nel dispositivo Frontex.

In particolare, nelle 22 operazioni rientra anche il soccorso ad un barcone capovoltosi, avvistato da un velivolo del dispositivo EUNAVFORMED. Su cui la Centrale Operativa ha immediatamente dirottato due motovedette classe 300 della Guardia Costiera e la nave Reina Sophia del medesimo dispositivo. L’intervento ha consentito di salvare al vita a 96 persone.

Tra queste, un bambino di 5 anni in stato di ipotermia, che è stato trasportato in salvo a Lampedusa da un elicottero della Guardia Costiera, assistito durante il volo da personale sanitario ivi imbarcato.

 

Quale contributo di immagini, si invia il link per scaricare il video relativo all’evacuazione medica suddetta.

 

https://we.tl/u4a7si3EBz

 

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 21 Maggio 2016 alle 10:26:31

ESCAP launches toolkit for flood forecasting and early warning in transboundary river basins

ESCAP

Asia and the Pacific, the world’s most disaster prone region, is home to many transboundary river basins that are perennially affected by large scale flooding. Recent advances in science and technology, especially space technology applications, have enabled longer lead times of up to five to eight days for flood forecasts in transboundary river basins. These scientific advances, however, rarely reach the communities who live along these vast rivers. On average, communities receive one-day advance notice for evacuation.

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 21 Maggio 2016 alle 09:20:28

United States: California Governor seeks funding for quake warning system

By Rong-Gong Lin II

Even though California is in earthquake country, it has fallen far behind other areas including Japan, Mexico and Taiwan in developing an earthquake warning system. The network for California and the rest of the West Coast has been repeatedly delayed because of a lack of funding.A limited rollout of an [early warning] system in two years would mean that places such as classrooms, offices, shopping malls, amusement parks and police and fire stations could have ready access to alerts that would give seconds, and perhaps more than a minute, of warning before strong shaking comes in a big earthquake.
 


http://www.redding.com/news/state/California-Gov-Jerry-Brown-seeks-10-million-for-quake-warning-system-379797241.html

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 19 Maggio 2016 alle 10:30:57

Building disaster resilience for mountain communities

OCHA-ROCCA

When disaster strikes, access constraints can severely affect timely humanitarian assistance to isolated and disaster-prone mountain communities. Local people often are forced to be self-sufficient in the first days and weeks following a disaster. Last year, Tajikistan’s vulnerable mountain communities were struck by flash floods, mudslides and a 7.2-magnitude earthquake. But what is being done to reduce the vulnerability of these at-risk communities and increase their skills as first responders?

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 19 Maggio 2016 alle 09:21:31

States urged to target disaster aid at the poor as climate risks rise

By Megan Rowling

With the world's poor predicted to bear the brunt of more frequent extreme heat and worsening coastal floods in a warmer world, aid agencies are calling on governments to direct more funding into protecting the most vulnerable communities on the front lines of climate change.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 26 Aprile 2016 alle 10:32:05

Lecce, concluso corso di formazione per l'acquisizione delle competenze TAS 1

fonte: VVF

Dal 18 al 22 aprile presso la sede centrale del Comando Provinciale, un corso di formazione per l'acquisizione delle competenze TAS 1 (Topografia Applicata al Soccorso). Con questa ulteriore edizione si è incrementato il già cospicuo numero di operatori formati sulle tecniche TAS, garantendo così, una maggiore efficienza delle procedure operative da applicare in caso di interventi di ricerca persona.

Protezione Civile » Eventi, 25 Aprile 2016 alle 09:29:16

'L’uomo e l’ambiente: sfide globali, tutela e prospettive'

Scuola Ufficiali Carabinieri - Roma, 6 -7 maggio 2016

fonte: CFS

L’equilibrio fra uomo e ambiente è argomento di massima rilevanza nel dibattito internazionale odierno, dal momento che investe il futuro del nostro pianeta e, con esso, la nostra stessa sopravvivenza. La recente conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici ha reso evidente l’ineluttabilità di affrontare le sfide globali che si profilano all’orizzonte, nella consapevolezza che solo uno sforzo sinergico dell’intera comunità mondiale potrà garantire la protezione del nostro delicato ecosistema e uno sviluppo sostenibile per l’umanità.

Protezione Civile » Esercitazioni, 24 Aprile 2016 alle 10:31:26

Lucca, Modulo base di addestramento per la ricerca persone scomparse

fonte: VVF

Il nuovo piano per la ricerca delle persone scomparse, oltre che regolare i meccanismi di attivazione e conduzione delle ricerche, assegna ai Vigili del Fuoco il coordinamento del Posto di Comando Avanzato per le ricerche in campo. L’attività del PCA mette insieme, coordinandole, le competenze che possono mettere in campo le Forze dell’Ordine, gli Enti e le Associazioni coinvolti. Considerato che tale azione, risulti tanto più efficace quanto più sono note le procedure del Piano e le tecniche di ricerca, il Comando ha messo a punto un “Modulo di addestramento base” da proporre nell’ambito dell'attuazione del Piano provinciale. Il modulo è stato testato nei giorni scorsi con gli operatori della Croce Rossa Italiana ed ha fornito buoni risultati, sia didattici che operativi. Il progetto prevede la diffusione sul territorio provinciale ad Enti ed Associazioni interessate.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 23 Aprile 2016 alle 10:30:25

Padova, corso patenti nautiche di primo grado per soli natanti

fonte: VVF

Il 22 aprile, si è concluso il corso di due settimane per patenti nautiche di I° grado (soli natanti con limitazione alle 12 miglia e potenza motori fino agli 80 cv).
Provenienti dalla sede centrale e dai distaccamenti, hanno partecipato al corso quattordici Vigili del Fuoco, coadiuvati da istruttori dei comandi di Padova, Rovigo, Venezia e Vicenza.

Protezione Civile » Soccorsi, 22 Aprile 2016 alle 20:20:30

Sisma Ecuador: partito un team di esperti italiani

Il via libera arrivato in mattinata dall’Ecuador attraverso Bruxelles

È partito un team, composto da ingegneri e tecnici del corpo nazionale dei vigili del fuoco esperti nella valutazione e analisi del danno e da personale del Dipartimento della Protezione Civile, inviato dal Governo italiano nelle zone nord-occidentali dell’Ecuador, quelle maggiormente colpite dal terremoto verificatosi il 16 aprile.

Protezione Civile » Cronaca, 22 Aprile 2016 alle 17:32:57

Direzione Veneto, i Vigili del Fuoco si esercitano per le grandi calamità

fonte: VVF

Da lunedì 18 aprile, i Vigili del Fuoco sono al lavoro, al comando di Padova, per un’esercitazione che prevede la predisposizione di un Comando Operativo Avanzato (COA) in caso di grande calamità. Il COA è una struttura logistica che viene attivata in caso di calamità, ponendosi in prossimità dell'area colpita da un disastro. La struttura consente di concentrare nello stesso centro decisionale la regia delle operazioni di soccorso e di ospitare le sezioni operative, provenienti dai vari comandi.

Protezione Civile » Annunci, 22 Aprile 2016 alle 17:19:15

Protezione civile - Rinnovato Protocollo intesa tra Dpc e ANCI

Anci PC


Sviluppare un programma di azione pluriennale che possa garantire un concreto supporto per i Comuni italiani sia nelle attività di pianificazione di emergenza sia in quelle, rivolte ai cittadini, per diffondere una matura cultura della protezione civile: è questo il cuore del nuovo Protocollo d’intesa firmato oggi a Roma, presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile, tra il Dipartimento stesso e l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.A sottoscrivere l’accordo, che avrà durata triennale, sono stati il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio e il delegato di Anci a Politiche ambientali, Territorio e Protezione civile, nonché sindaco di Siena, Bruno Valentini.

Resilienza » Notizie dal Mondo, 18 Aprile 2016 alle 09:40:14

Building climate resilience with nature

NATURE CONSERVANCY, THE

In an effort to find smart solutions for sea-level rise, storms, floods and other climate impacts in South Florida, The Nature Conservancy today announced several new partnerships and two demonstration projects in Miami-Dade County to highlight and maximize the use of nature-based infrastructure solutions, such as mangroves, coral reefs, wetlands and dunes, as an important line of defense for coastal and community protection. These natural features are often cost-effective tools to absorb floodwaters, lessen wave energy and protect coastal residents and assets from the damages caused by storms.



 Miami-Dade County is one of the most economically vulnerable locations on the planet, with over $345 billion in assets and 2.6 million people at risk due to flooding and sea-level rise. The County has already invested millions of dollars in natural and coastal area protection along with parks, trails and other open spaces. These natural areas – or natural “capital” – can be leveraged for more protection for county residents and assets, and enhanced and restored for further community risk reduction. These new partnerships announced today will further support and demonstrate how effective these efforts can be to build resilience across the region and beyond. The Nature Conservancy is committed to advancing Miami-Dade’s community resilience through a number of new two-year partnerships. The Conservancy will work with RMS, one of the world’s largest catastrophe risk modeling firms, to build standards for the modeling of mangroves and salt marshes in RMS models, ensuring that the coastal protection value of these natural systems is reflected in risk assessment and management decisions. Dr Robert Muir-Wood, Chief Research Officer at RMS said, “Through RMS’ risk models we can quantify the way that natural ecosystems, such as coastal marshes, can reduce the cost and damage from floods to the properties they protect. In an era of rising sea levels and potentially stronger storms we will increasingly want to evaluate the role that such habitats can play in risk mitigation. RMS is delighted to support this initiative by showing how it is possible to measure the benefits to local communities.” 
 articolo completo: http://www.nature.org/newsfeatures/pressreleases/building-climate-resilience-with-nature.xml

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 16 Aprile 2016 alle 15:50:29

Prevention and preparedness: an integrated approach to disaster risk management in Turkey

In 2011 Nisanur Kepceler watched with a heavy heart as her school was razed to the ground. “I was so upset,” says Kepceler, a student in Istanbul, Turkey, “I didn’t want to see it demolished.” Her sorrow, however, soon turned to joy as she settled into her new, modern school, which was erected were her old school had once stood. Not only was this new building larger and better equipped with art supplies, laboratory tools, and other school equipment – it was also more structurally sound and better able to withstand the shock from an earthquake. “I feel lucky and special to study in such a modern school like this. I feel safer in this new school,” admits Kepceler.Resting at the confluence of several tectonic plates, Turkey is no stranger to seismic activity.

Protezione Civile » Notizie area UE, 14 Aprile 2016 alle 11:08:26

New 7-million-euro project to help mitigate flood risks - Macedonia

UNITED NATIONS DEVELOPMENT PROGRAMME - THE FORMER YUGOSLAV REPUBLIC OF MACEDONIA (UNDP - TFYRM)

The Programme, funded in the amount of 10 million euros, has been designed to help the country overcome the damage caused by flooding in 2015 and to reconstruct and upgrade the country’s flood prevention infrastructure over the next two and a half years.

Protezione Civile » Notizie area UE, 14 Aprile 2016 alle 10:43:21

New 7-million-euro project to help mitigate flood risks - Macedonia

UNITED NATIONS DEVELOPMENT PROGRAMME - THE FORMER YUGOSLAV REPUBLIC OF MACEDONIA (UNDP - TFYRM)

The Programme, funded in the amount of 10 million euros, has been designed to help the country overcome the damage caused by flooding in 2015 and to reconstruct and upgrade the country’s flood prevention infrastructure over the next two and a half years. The second contract comprises a 7-million-euro project to support the implementation of priority measures to mitigate the risk of floods in some of the country’s most affected areas. The first 3-million euro project, signed on 11 December 2015, focuses on the reconstruction of damaged roads and bridges, and its implementation is already in progress.

Protezione Civile » Lavoro, 13 Aprile 2016 alle 14:30:26

Disaster Risk Management Advisor

DATORE: PLAN SWEDEN - LUOGO: Swedn - SCADENZA: 24 APR




Organizational setting and placement
120 million people are affected by disasters every year and half of these are children. Plan International is one of the world's leading child rights organizations with over 10,000 employees. Plan International Sweden is the federation's representative in Sweden and has our office in Stockholm. You would be placed in the programs department's unit for Disaster Risk Management in which you will provide programme and policy support within the thematic area of disaster risk reduction, climate change adaptation and resilience. As the Disaster Risk Management Advisor, you with further work in close dialogue with colleagues at the Plan Internationals headquarters in London, across units in our office in Sweden and in our program countries. The role spans from developing Plan Internationals global role in Child-Centered Disaster Risk Reduction and resilience to provide timely quality assurance of Plan International Sweden's CCDRR programmes.

Protezione Civile » Annunci, 12 Aprile 2016 alle 15:45:32

Deutsche Post DHL Group and UNDP bring disaster preparedness expertise to Chennai Int’l Airport

PR NEWSWIRE ASSOCIATION LLC.

Deutsche Post DHL Group and the United Nations Development Programme (UNDP) today began its four-day “Get Airports Ready for Disaster” (GARD) workshop with Chennai International Airport to help enhance its function as an aid and relief hub during natural disasters. After a natural disaster, the nearest airport can quickly become overwhelmed due to the large volume of incoming relief supplies. This can often delay — or even stop — the onward transport of lifesaving supplies. With Chennai and its surrounding region prone to heavy flooding, the GARD workshop will help airports like Chennai develop a clear and adaptable action blueprint to support immediate relief efforts in the wake of a natural disaster.

Protezione Civile » Lavoro, 11 Aprile 2016 alle 09:23:54

Disaster Resilience and Response Advisor

DATORE: Y CARE INTERNATIONAL (YCI) - LUOGO: UK - SCADENZA BANDO: 2 mag 2016

Are you an energetic, diligent and practical person looking for a new challenge in the international development sector? Do you want to be part of a passionate and dedicated team working with local partner organisations in developing countries to build disaster resilience through our work creating opportunities for vulnerable young people across the world?

Y Care International has an exciting opportunity to join our International Programmes team to: provide technical support in mainstreaming disaster resilience across Y Care International’s programming on enterprise and employability for young people; manage our emergency response activities; and provide technical support to our youth-serving partners to build capacity for effective disaster resilience and response.

Protezione Civile » Notizie area UE, 07 Aprile 2016 alle 18:06:38

Prevention and preparedness: an integrated approach to disaster risk management in Turkey

World Bank

In 2011 Nisanur Kepceler watched with a heavy heart as her school was razed to the ground.“I was so upset,” says Kepceler, a student in Istanbul, Turkey, “I didn’t want to see it demolished.”Her sorrow, however, soon turned to joy as she settled into her new, modern school, which was erected were her old school had once stood. Not only was this new building larger and better equipped with art supplies, laboratory tools, and other school equipment – it was also more structurally sound and better able to withstand the shock from an earthquake.


 

“I feel lucky and special to study in such a modern school like this. I feel safer in this new school,” admits Kepceler.

Resting at the confluence of several tectonic plates, Turkey is no stranger to seismic activity. Over the last two decades no fewer than nine strong earthquakes – registering between 6.0-6.9 on the Richter scale – have occurred across the country. At least three major earthquakes, registering between 7.0-7.9, also occurred during this time. The worst, a 7.6 quake in Izmit was devastating - leveling buildings, killing more than 18,000 people and injuring more than 43,000 people.

 

articolo completo: http://www.worldbank.org/en/news/feature/2016/04/01/prevention-and-preparedness-an-integrated-approach-to-disaster-risk-management-in-turkey

Protezione Civile » Annunci, 29 Marzo 2016 alle 12:17:29

Wildfire map reveals countries in Europe most at risk of catastrophic fire damage

An international research team has put together a map using satellite data that details the countries in Europe with the highest likelihood of experiencing wildfire damage - with large fires occurring more frequently near Wildland-Urban Interface areas in the countries of Albania, Bulgaria, Cyprus, France, Italy and Spain.The map is published in the Journal of Environmental Management and is the first European-scale map of wildland/urban areas.

Protezione Civile » Volontariato, 28 Marzo 2016 alle 11:21:29

ECCO I NUOVI ESPERTI DI PROTEZIONE CIVILE

Ezio Sabatini

Anche per il 2016 il corso base in Protezione Civile organizzato dall’ Associazione Radioamatori & CB “IL PALIO” di Siena ha “diplomato” i suoi discenti. Quest’anno sono 12 i nuovi soci che hanno dedicato 6 sere del loro tempo, più un pomeriggio, per seguire le lezioni. Luogo degli incontri è stata la Sala Operativa Provinciale di Siena. I discenti provenivano sia dal mondo del volontariato, alcuni già con esperienze nel campo della Protezione Civile, sia dalla società civile. Gli argomenti che hanno affrontato sono stati studiati in modo tale da consegnare loro gli strumenti culturali giusti per capire questo mondo. Gli argomenti hanno toccato le tematiche “classiche” della normativa e della etica del volontario passando dalla organizzazione delle Sale Operative fino ad una infarinatura di radiocomunicazioni d’emergenza.

Protezione Civile » Annunci, 02 Marzo 2016 alle 09:26:40

Disaster risk management in business education - Announcement

FLORIDA INTERNATIONAL UNIVERSITY (FIU)

The United Nations – International Strategy for Disaster Reduction’s Private Sector Alliance for Risk Sensitive Investment (UNISDR ‐ ARISE) supports the implementation of the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction 2015‐2030. The Sendai Framework was adopted at the Third United Nations World Conference on Disaster Risk Reduction on March 18, 2015 and endorsed by the UN General Assembly on June 3, 2015. The private sector has a critical role in implementing the Sendai Framework and contributing to the achievement of its seven global targets by 2030.

allegatiResilienza » Notizie dal Mondo, 01 Marzo 2016 alle 09:53:31

2015 disasters in numbers

CRED - ISDR

This infographic presents the disaster trends in 2015 linked to natural hazards. According to the analysis, there were 346 reported disasters in 2015, 22,773 people dead, 98.6 million people were affected by those disasters and US$66.5 billion of economic damages. The top five most disaster-hit countries were China (26), USA (22), India (19), Philippines (15) and Indonesia (11).
 

allegatiProtezione Civile » Corsi di Formazione, 01 Marzo 2016 alle 09:12:13

CORSO DI PROTEZIONE CIVILE

L’ Associazione “IL PALIO” sposta la scadenza per iscriversi dal 28 febbraio al 7 marzo.5 lezioni fra leggi, sale operative, comunicazioni, prove pratiche e maxi-emergenze

Ezio Sabatini

L’Associazione Radioamatori & CB “IL PALIO” di Siena proroga di una settimana la possibilità di iscriversi al proprio corso base in Protezione Civile. Il buon successo di questa iniziativa, come negli anni precedenti, richiede di allungare il tempo utile per iscriversi. Da domenica 28 febbraio si passerà a lunedì 7 marzo. L’inizio delle lezioni è previsto per le 21.15 del successivo martedì 8 marzo. Gli argomenti trattati saranno la normativa, il funzionamento delle sale operative, basi di radiocomunicazione e le maxi-emergenze sanitarie. L’iniziativa si snoderà su 5 lezioni che si terranno nel primo dopocena. A conclusione si svolgerà uscita pratica ed una prova finale con consegna degli attestati di frequentazione. Da una parte si vuole avvicinare al club il maggior numero di persone possibili ad “IL PALIO” e dall’ altra si vuole fare rete con il tessuto associativo esistente.

allegatiProtezione Civile » Le Aziende Informano, 01 Marzo 2016 alle 08:57:19

La produttività dei dipendenti aumenta grazie all'ultima generazione MOTOTRBO™ di Motorola Solutions

Tra le nuove caratteristiche delle radio digitali il collegamento Wi-Fi aiuta a ridurre

Marco Pignagnoli

In molti settori come il manifatturiero, i servizi pubblici, i trasporti e altri, i tempi di fermo equivalgono a un aumento dei costi e a perdita di produttività. Motorola Solutions (NYSE: MSI) sta introducendo la nuova generazione di MOTOTRBO™, una linea di radio digitali con caratteristiche come la connettività Wi-Fi che può contribuire a evitare che centinaia di ore di lavoro si trasformino in tempo perso, e che al contempo permette di disporre di comunicazioni professionali altamente sicure, affidabili ed economicamente efficienti. Che si tratti di operai o insegnanti, il processo di aggiornamento delle apparecchiature di comunicazione dell'utente può richiedere molto tempo. Per una forza lavoro di 350 unità, per esempio, questo processo può portare a una perdita di più di 400 ore di di lavoro. Le radio MOTOTRBO di ultima generazione sono dotate di Wi-Fi integrato che permette il processo di aggiornamento in un tempo misurabile in minuti eliminando la necessità - per gli utenti di consegnare la loro apparecchiatura perchè il software venga aggiornato.

Sistema Protezione Civile » Annunci, 29 Febbraio 2016 alle 09:43:31

PhD in Chemical and Environmental Risk

ORGANIZZATORE: UNDERSTANDING AND MANAGING EXTREMES GRADUATE SCHOOL (UME) - LUOGO: PAVIA (ITALY) - SCADENZA BANDO 1 aprile

The first edition (2016/2017) of the Chemical and Environmental Risk curriculum of the PhD Programme in Understanding and Managing Extremes (UME) is being offered by the UME Graduate School of the IUSS Pavia to train graduates and professionals in the assessment, mitigation and management of extreme events, with a particular focus on those arising from natural hazards.

Protezione Civile » Lavoro, 22 Febbraio 2016 alle 11:40:17

Head of Technical Team - Disaster Risk Reduction, Food security and Livelihoods

DATORE: Red Cross, UK - SCADENZA: 6 MARZO

Exciting opportunity to lead, manage and develop a technical advisory team in supporting the preparedness and resilience of vulnerable communities in Africa, Asia and the Middle East.
The British Red Cross are looking for a Head of Technical Team - Disaster Risk Reduction (DRR) / Food security and Livelihoods (FSL) based within our Technical and Advisory department of the International Division in London. The Technical & Advisory department manages the provision of thematic technical and advisory specialist services.

allegatiResilienza » Notizie dal Mondo, 22 Febbraio 2016 alle 09:47:15

AGREED: Bulletin for Parliamentarians - Building risk informed and resilient communities, No.1 - 2016

UNITED NATIONS OFFICE FOR DISASTER RISK REDUCTION (UNISDR)

UNISDR presents AGREED, an informative bimestrial bulletin created for parliamentarians interested in being connected with the Disaster Risk Reduction community.

Protezione Civile » Recensione Libri, 18 Febbraio 2016 alle 09:34:38

A governance approach to building urban climate resilience

Climate Resilient Development Case Study Series, Indonesia

MERCY CORPS

This brief highlights lessons learned from the Asian Cities Climate Change Resilience Network (ACCCRN) and offers insights for other Urban Climate Change Resilience (UCCR) programs. In 2009, Mercy Corps launched the $6.32 million ACCCRN initiative in the Indonesian cities of Bandar Lampung and Semarang to strengthen their capacity as they survive, adapt, and transform in the face of climate-related shocks and stresses.

Protezione Civile » Notizie area UE, 18 Febbraio 2016 alle 09:04:25

Floods in Europe will cause five times more damage by 2050

NEW SCIENTIST - REED BUSINESS INFORMATION LTD.

Europe’s flood problem is about to get much worse. The good news is there is a solution, says a new report from the European Environment Agency – the first assessment to cover the whole of Europe, according to New Scientist. The floods just keep coming and Europe’s citizens are suffering. There have been more than 3500 floods since 1980, says the report, and the trend is upwards.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 17 Febbraio 2016 alle 09:30:58

Innovations in Disaster Risk Reduction

ORGANIZZATORE: CENTRAL EUROPEAN UNIVERSITY - UNEP - LUOGO: Budapest - SCADENZA: 1 MARZO

The workshop will highlight recent advances in information and communication technologies (ICTs) and how they are empowering both decision-makers and citizens to play a proactive role in managing disaster risks and providing more effective disaster response. The program will cover a number of themes, including ICTs for DRR, innovations in climate risk management (CRM) and disaster preparedness and response, smart cities, and integration of relevant innovative solutions into sectoral and municipal development. A range of technologies will be presented including remote sensing, GIS, big data, citizen science, mobile technologies, data portals, and more.

Protezione Civile » Annunci, 17 Febbraio 2016 alle 09:26:29

Call for authors: New disaster management case book series

ROYAL ROADS UNIVERSITY

Scholars and experienced leader practitioners are invited to submit proposals of approximately 1,000 words for an Elsevier book series of cases on disaster and emergency management. Professionals across all sectors are expected to have the expertise to deal effectively and efficiently with a range of complex problems. This includes the ability to adapt and innovate in response to demands they face. This case study book series is designed to support learning about innovation and adaptation in the disaster and emergency management (DEM) field.

Protezione Civile » Resilienza, 15 Febbraio 2016 alle 10:05:35

Building back better with Sendai

UNISDR AP - By Yuki Matsuoka

Kobe - The ten-year old International Recovery Platform is getting a new lease of life thanks to the Sendai Framework for Disaster Risk Reduction. The Sendai Framework, adopted by UN member States in March 2015, as a blueprint for reducing disaster losses places special emphasis on ensuring that capacities are in place for effective recovery. In January, the annual International Recovery Forum attracted 170 participants from 37 countries to Kobe, Japan, and much of the discussion centred around Priority Four of the Sendai Framework which notes that the recovery, rehabilitation and reconstruction phase is a “critical opportunity to ‘Build Back Better.’”

Protezione Civile » Recensione Libri, 11 Febbraio 2016 alle 14:17:41

2015 North Atlantic hurricane season review

RISK MANAGEMENT SOLUTIONS (RMS)

This whitepaper looks back at the 2015 North Atlantic hurrican season, and looks ahead at the 2016 season. It reviews North Atlantic storms and their impacts, the 2015 season forecasts, the role of the ocean and atmosphere in the 2015 season activities, the influence of El Niño and an outlook for the 2016 season.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 10 Febbraio 2016 alle 18:58:28

LA VOLONTA’ POLITICA MOTORE DELLA LOTTA AL RISCHIO

Il pensiero di Agostino Miozzo, ex DPC, ex capo della PC Europea ed attuale operatore ONU. Un successo la web-conference del 28/01 voluta dalla FIR per avvicinarsi al congresso 2016

Ezio Sabatini

Sono state oltre 80 le persone le persone collegate virtualmente con Agostino Miozzo lo scorso giovedì 28 gennaio. La teleconferenza organizzata dalla Federazione Italiana Ricetrasmissioni Citizen Band ha avuto come argomento conference sarà “La Protezione Civile Italiana e l’Agenda 2030”, richiamando le recenti deliberazioni delle Nazioni Unite sulle politiche per la riduzione del rischio negli insediamenti umani. Questo evento si inserisce nelle iniziative che la FIR sta mettendo in campo per avvicinarsi al proprio congresso nazionale previsto per la fine dell’anno. L’ex funzionario del Dipartimento della Protezione Civile ha illustrato una presentazione che partiva dall’osservazione che entro il 2050 l’80% della popolazione mondiale vivrà in numero ristretto di città, le megalopoli da oltre 40 milioni di abitanti. L’ ONU ha dato vita al “Documento di Sendai” definita come “una sorta di vangelo per i protettori civili planetari”. La riflessione poi si è spostata sull’analisi storica degli ultimi anni evidenziando come le più grandi catastrofi fossero de facto prevedibili. Tsunami, blackout, eruzioni di vulcani, i morti per le grandi calche sono noti e prevedibili. “Oggi il rischio – ha evidenziato il relatore – è conosciuto” ma allora “perché subiamo le grandi catastrofi?”.

Protezione Civile » Convegni e Seminari, 10 Febbraio 2016 alle 10:36:05

14th International Conference on Structures Under Shock and Impact (SUSI)

ORGANIZZATORE:WESSEX INSTITUTE OF TECHNOLOGY, UNIVERSITY OF LIVERPOOL - LUOGO: CRETA (GRECIA) - DATA: 24-26 MAG 2016

The increasing need to protect civilian infrastructure and industrial facilities against unintentional loads arising from accidental impact and explosion events as well as terrorist attack is reflected in the sustained interest in this SUSI meeting over nearly three decades. While advances have been made over this period, nevertheless many challenges remain, such as to develop more effective and efficient blast and impact mitigation approaches than currently exist.

Protezione Civile » Recensione Libri, 04 Febbraio 2016 alle 10:28:34

Gender and resilience: from theory to practice

OVERSEAS DEVELOPMENT INSTITUTE (ODI)

This working paper reflects on progress in linking gender equality and resilience within development projects. It builds on three case studies of Building Resilience and Adaptation to Climate Extremes and Disasters (BRACED) projects in Myanmar, Burkina Faso and Uganda to reflect further on the realities, challenges and successes of early implementation of their activities.

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 30 Gennaio 2016 alle 17:24:32

Japan and Dominica sign agreement for resilience

DOMINICA - GOVERNMENT

The Governments of Japan and Dominica signed an agreement on Friday, January 22nd which will mean more than US $1m in disaster resilience equipment.According to Government, the Government of Japan has been a large contributor to disaster relief and aid to Dominica in recent times.

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 30 Gennaio 2016 alle 10:23:42

Science and technology can help save lives, livelihoods when disasters strike

UNITED NATIONS NEWS CENTRE (UNNC )

The first-ever United Nations Office for Disaster Risk Reduction (UNISDR) gathering of scientists to discuss disaster risk management kicked off today in Geneva, Switzerland, seeking to map out a scientific and technological approach to the issue while addressing the importance of partnership.

Pace, Cooperazione e Sviluppo » Corsi di Formazione e Seminari, 26 Gennaio 2016 alle 15:33:16

World Humanitarian Summit 2016

MAIN ORGANIZER(S): United Nations Offce for the Coordination of Humanitarian Affairs - LUOGO: Instanbul - DATA: 26-27 maggio 2016


The United Nations Secretary-General will convene the first-ever global humanitarian summit of this scale in Istanbul in 2016. The goal of this summit is to find new ways to tackle humanitarian needs in our fast-changing world. The summit will focus on humanitarian effectiveness, reducing vulnerability and managing risk, transformation through innovation, and serving the needs of people in conflict. It will set a new agenda for global humanitarian action. This three-year initiative is being managed by the UN Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (OCHA).

Protezione Civile » Annunci, 23 Gennaio 2016 alle 11:14:49

Iscriviti anche tu nella Protezione Civile

Giuseppe Muscatello

Anche quest’anno sono stati innumerevoli i controlli e gli interventi messi in atto dagli operatori della Protezione Civile Gruppo Lucano di Maratea, anche grazie alle chiamate d’intervento da parte di semplici cittadini. Tutto questo ci ha permesso di compiere i nostri primi, timidi ma energici passi, il nostro prendere forma nel territorio, il nostro farci conoscere fino a diventare parte integrante della storia della Protezione Civile del nostro paese. Adesso dobbiamo programmare il nuovo anno, con quella forza che ci accomuna e che diventa sempre più voglia di partecipare, di esserci, di farlo insieme per poter rispondere alle chiamante di soccorso e intervento. Ora più che mai per sostenere un nuovo modello di prevenzione, per rilanciare quanto di bello e peculiare è racchiuso nei nostri territori. Dobbiamo esserci, ed essere in tanti.

Protezione Civile » Notizie area UE, 24 Luglio 2015 alle 09:16:58

UK environment agency teams up with telecoms operator to send flood warnings

The Environment Agency in England is set to team up with digital communications company EE to send flood warnings to mobile phone users in the south-west of the country, reports Floodlist.  This is the first time that flood warnings in England will be issued directly through a mobile network operator. EE customers living in flood risk areas in Devon and Cornwall will be informed that they are registered to receive the free flood warnings. They will also be given details of where to find further information and how to opt out if they wish to.

Protezione Civile » Corsi di Formazione, 06 Marzo 2015 alle 08:10:31

ISA, convegno'Soccorso tecnico urgente e soccorso sanitario nella gestione delle emergenze complesse'

fonte: VVF

La Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 maggio 2006 "Coordinamento delle iniziative e delle misure finalizzate a disciplinare gli interventi di soccorso e di assistenza alla popolazione in occasione di incidenti stradali, ferroviari, aerei ed in mare, di esplosioni e crolli di strutture e di incidenti con presenza di sostanze pericolose", affronta la tematica degli interventi complessi, quelli che richiedono la presenza contemporanea di enti di soccorso e di sicurezza diversi in funzione della natura dello scenario operativo.

Protezione Civile » Annunci, 02 Gennaio 2015 alle 09:15:05

SICURI con la NEVE

Domenica 18 gennaio 2015; giornata nazionale dedicata alla prevenzione degli incidenti

fonte: CNSAS

Domenica 18 gennaio 2015, per tenere alta l'attenzione, si ripresenta la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale; valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia ed altro ancora saranno i temi d’interesse. Con il progetto SICURI in MONTAGNA, da oltre un decennio, il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, il Club Alpino Italiano con le Scuole d’Alpinismo e Scialpinismo, le Commissioni e Scuole Centrali di Escursionismo, Alpinismo Giovanile, Fondoescursionismo, il Servizio Valanghe Italiano, la Società Alpinistica F.A.L.C., Enti ed Amministrazioni che si occupano di montagna, promuovono queste iniziative che mirano alla prevenzione degli incidenti in montagna.

Approfondimento - lettura destinata solo agli utenti registrati

Resilienza » Documenti, 24 Dicembre 2013 alle 14:12:28

Disaster risk reduction: policy brief

This brief addresses disaster risk reduction (DRR) as a priority in order to curb the rising cost of humanitarian assistance and economic loss, while also protecting long-term development investments. It considers the post-2015 framework for disaster risk reduction as an opportunity to ensure that the policies and plans put forth in the Hyogo Framework for Action (HFA) are matched by sufficient financing, technical expertise, and capacity building. 


Approfondimento - lettura destinata solo agli utenti registrati

Resilienza » Documenti, 19 Dicembre 2013 alle 13:50:14

Proposed Elements for Consideration in the Post 2015

UN-ISDR


The SRSG’s proposed elements for consideration in the development of the post-2015 framework for disaster risk reduction aim to provide guidance and support for the preparation and deliberations of upcoming Regional Platforms and meetings for disaster risk reduction upon which the future framework will be built. 

Approfondimento - lettura destinata solo agli utenti registrati

Resilienza » Documenti, 07 Dicembre 2013 alle 15:52:16

Options for including disaster resilience in post-2015 development goals

Overseas Development Institute (ODI)

This Background Note discusses potential indicators and targets for including a specific goal on disaster resilience in the post-2015 development framework, as well as considering the opportunities for building disaster resilience into indicators for other sector goals, and what these might be.

Approfondimento - lettura destinata solo agli utenti registrati

videoResilienza » Documenti, 03 Dicembre 2013 alle 11:11:06

The post-2015 framework for DRR: considerations on its possible elements and characteristics

This paper addresses two broad questions that may guide the considerations toward the development and adoption of a post-2015 framework for disaster risk reduction (DRR): (i) what is the core and nature of that which can and needs to be agreed at the 3rd World Conference on Disaster Risk Reduction through the specific means of a new international policy framework? And (ii) What are the essential characteristics and elements that the post-2015 framework for DRR needs to have in order to support, if not ensure, the integration across development, climate change, environment and disaster risk reduction?


Approfondimento - lettura destinata solo agli utenti registrati

Resilienza » Documenti, 29 Ottobre 2013 alle 09:34:55

Post-2015 framework for disaster risk reduction (HFA2): report from 2013 global platform consultations

United Nations Office for Disaster Risk Reduction (UNISDR)


These contributions from consultations at the Fourth Session of the Global Platform for Disaster Risk Reduction build on the Hyogo Framework for Action (HFA) and provide substance for a successor framework beyond 2015, also known as HFA2. This document provides a synopsis of the discussions held during the Global Platform and the documents submitted in support of those consultations. It is meant to provide a summary distillation of what was said and does not, therefore, include detail of all the interventions.

Sistema Protezione Civile » Annunci, 01 Novembre 2012 alle 11:30:28

ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA: APERTURA DEI CORSI

Aperto al pubblico il 'CALENDARIO EVENTI' dell'Istituto

Redazione

L'Istituto Italiano di Resilienza presenta l’offerta formativa che caratterizzerà il periodo autunno 2012 - inverno 2013 dell’Istituto. E’ da oggi infatti attivo sul sito del Centro Studi:  www.istitutoitalianoresilienza.it il “Calendario eventi” che permetterà a tutti i visitatori di poter conoscere con grande anticipo le attività in programma, ogni utile dettaglio e, soprattutto,  di poter iscriversi ad ogni singola attività organizzata dall’Istituto. Lo stesso calendario, in modalità banner, sarà sempre visibile in questa rivista nella colonna sinistra della homepage. Accedendo al calendario saranno possibili le seguenti azioni: conoscere le date degli eventi, informarsi su ogni dettaglio riguardante i singoli corsi/attività, prenotare la propria partecipazione, richiedere corsi individuali/speciali in date di propria scelta.

Protezione Civile » Recensione Libri, 06 Maggio 2012 alle 09:10:51

SCAUTISMO E PROTEZIONE CIVILE

E’ stato appena pubblicato il nuovo libro dello spoletino Fulvio Toseroni. Questa volta si tratta di un testo storico-pedagogico che affronta il binomio educazione scout – protezione civile. Il lungo lavoro di ricerca, alla base del testo, va a colmare un importante vuoto storico-culturale-pedagogico del nostro Paese.

Redazione

Che il libro potesse divenire un elemento importante nel panorama italiano di settore lo si era capito fin da subito quando, nella primavera 2010,  “l’Ente educativo mons. Andrea Ghetti-Baden” di Milano decise di appoggiare e guidare l’opera di ricerca partita da una tesi di laurea incentrata  intorno al pensiero di Baden-Powell rispetto alla tematica protezione civile. I 18 lunghi mesi di lavoro e le presentazione del testo curate da Maria Teresa Spagnoletti (Capo Guida dell’AGESCI) e  dall’on. Giuseppe Zamberletti (fondatore della Protezione Civile in Italia), possono ora far intuire la qualità e l’importanza del lavoro compiuto, in cui partendo dalle intuizioni educative del fondatore dello Scautismo si analizza il modello educativo scout italiano di protezione civile  e si giunge a descrivere ogni dettaglio,  dal lontano 1910 fino alle più recenti azioni condotte dagli scouts italiani nelle principali emergenze del Paese. Il libro verrà presentato in anteprima giovedì 25 gennaio alle ore 20 a  Milano presso la sede regionale dell’AGESCI Lombardia.

allegatiProtezione Civile » Recensione Libri, 09 Ottobre 2011 alle 08:00:05

Protezione e Difesa Civile: Storia, organizzazione, pianificazione ed analisi delle minacce future.

E' appena uscito il primo manuale che parla di Protezione e Difesa Civile

Redazione

Un viaggio nel mondo della difesa e della protezione civile, due settori-chiave nei paesi moderni. Ma come funzionano nel nostro Paese ed, in generale nel mondo? Quali sono i modelli organizzativi adottati? Quali sono le attuali fonti di minaccia e gli scenari che potranno interessare, in un futuro non molto lontano, il nostro Paese? E, infine, come è strutturata, realmente, la Protezione civile e quali sono i suoi ambiti operativi? Sono alcune delle domande alle quali intende rispondere, in maniera semplice e pragmatica, questo testo che cerca di colmare una lacuna nel panorama informativo del settore. Il libro è diviso in due parti. Nella prima si affronta il tema della Difesa civile, sia per inquadrare il settore, sia per comprendere con maggiore consapevolezza, il comparto della Protezione civile, che sarà interamente trattato nella seconda sezione del volume. Certo tutti conoscono la Protezione Civile, un settore d’attività divenuto ormai popolare. Eppure, si tratta di una struttura che stenta ad essere inquadrata correttamente. Probabilmente le numerose attività facenti capo a questo settore, i numerosi attori coinvolti, possono trarre in inganno sulle sue reali caratteristiche, compiti e finalità. Di qui l’importanza del volume che non solo risponde ai principali quesiti di attualità ma offre uno spaccato sugli scenari possibili, o futuribili che saranno le sfide della futura Protezione Civile.

allegaticommentiProtezione Civile » Annunci, 08 Ottobre 2011 alle 08:24:26

Fai conoscere la tua Associazione di Protezione Civile !!!

Pochi istanti e la tua Associazione/Gruppo sarà conosciuta da tutti

Fulvio Toseroni

Basta davvero poco per farsi conoscere. Molte Associazioni hanno problemi di visibilità, molte vorrebbero far conoscere a tutti cosa fanno e come. Il portale permette tutto ciò! Ci possiamo vedere al REAS 2011....e in un attimo sarete online collegati al più grande portale di protezione civile italiano.

Inviaci una mail con i dati della tua Associazione: Nome, indirizzo, telefoni, mail, settore operativo, foto e filmati, breve descrizione delle vostre attività (max 30 righe). La redazione di Sistema Protezione Civile provvederà ad inserire nell'archivio i vostri dati in modo che chiunque potrà conoscervi, sapere cosa fate, dove rintracciarvi. Inoltre il programma di google maps permetterà di visualizzare su una carta dove si trova la sede del vostro gruppo/associazione !!!

Coraggio..cosa aspettate a farvi conoscere?

Protezione Civile » Annunci, 11 Febbraio 2016 alle 12:06:38

Call for authors: New disaster management case book series

ROYAL ROADS UNIVERSITY

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 23 Gennaio 2016 alle 09:16:24

Australia: Firefighters calls for restructuring, doubling of personnel to combat climate change

HUFFINGTON POST INC.

Protezione Civile » Recensione Libri, 21 Gennaio 2016 alle 11:43:19

Global risks report 2016: eleventh edition

WORLD ECONOMIC FORUM (WEF)

Protezione Civile » Notizie area UE, 21 Gennaio 2016 alle 09:15:24

UK: Changes to our rivers and floodplains have exacerbated flooding

By Neil Entwistle and George Heritage

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 19 Gennaio 2016 alle 11:17:39

Six years after devastating Haiti quake, risks still high

AGENCE FRANCE PRESSE (AFP )

Protezione Civile » Notizie area UE, 19 Gennaio 2016 alle 09:18:52

UK: Science helps understand landslide risk

By Jonathan Fowler (UNISDR)

Protezione Civile » Notizie dall'ONU, 18 Gennaio 2016 alle 09:57:17

Dr. Robert Glasser takes the helm at the UN Office for Disaster Risk Reduction

UNISDR

Protezione Civile » Notizie dal Mondo, 16 Gennaio 2016 alle 11:54:56

U.S. may lack resources to treat kids in disasters

THOMSON REUTERS

Protezione Civile » Recensione Libri, 07 Gennaio 2016 alle 11:58:59

Six foundations for building community resilience

Ambiente » Annunci ed Eventi, 07 Gennaio 2016 alle 09:52:40

COP21: Efforts advance on reaching climate change agreement, says top UN official

UNITED NATIONS NEWS CENTRE (UNNC)

Protezione Civile » Recensione Libri, 07 Gennaio 2016 alle 09:48:36

Resilience in practice

Protezione Civile » Annunci, 04 Gennaio 2016 alle 14:04:19

Sendai’s role in ecosystems underlined at COP21

By Biljana Markova and Glenn Dolcemascolo

Protezione Civile » Cronaca, 04 Gennaio 2016 alle 08:38:35

INCIDENTI IN MONTAGNA E SOCCORSI A PAGAMENTO

Paolo De Luca

Ambiente » Annunci ed Eventi, 31 Dicembre 2015 alle 10:02:01

Resilience in focus at COP21

UN-ISDR - Brigitte Leoni

Protezione Civile » Cronaca, 29 Dicembre 2015 alle 09:41:13

IL NATALE DELLA GUARDIA COSTIERA ITALIANA

fonte: Guardia Costiera

Protezione Civile » Cronaca, 25 Dicembre 2015 alle 11:01:22

Genova, incendio in un appartemento di Sampierdarena

fonte: VVF