cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
97380517
Pagine viste oggi:
17503
Utenti online:
35
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
UN-ISDR
Username:

Password:

accedi
Progetto LINKS
SFDRR GOALS
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO

Cerca fra gli articoli di questa categoria

cerca nel sito  

Protezione Civile » Eventi, 28 Settembre 2013 alle 10:03:50

Brescia: 130° anniversario per i VVFV di Palazzolo sull'Oglio

fonte: ANVVFV

I festeggiamenti per i 130 anni dei Pompieri di Palazzolo prenderanno il via alle 19:30 di venerdì 4 ottobre con l'apertura dello stand gastronomico e della pizzeria. A seguire il concerto di "Max Pezzali Tribute" (primo tributo ufficiale italiano). Per i "TIRA TARDE" la tradizionale spaghettata "FUOCO E FIAMME" offerta dai pompieri volontari. Sabato pomeriggio alle 16:30 dimostrazioni d'incidenti/incendi domestici con il coinvolgimento della cittadinanza. Alle 20:30 - dopo e durante la cena - dimostrazione pompieristica a cura dei VVF Volontari. Dalle 21 concerto delle palazzolesi "Sara e Luisa Corna"; "Timothy Cavicchi" e gli "Ostetrika Gamberini". Anche sabato notte spaghettata offerta dai pompieri.

Protezione Civile » Eventi, 23 Settembre 2013 alle 09:51:41

Terremoto - io non rischio': campagna nazionale per la riduzione del rischio sismico

fonte:DPC

Manca esattamente una settimana all’appuntamento con “Terremoto io non rischio”, la campagna informativa nazionale per la riduzione del rischio sismico: sabato 28 e domenica 29 settembre oltre 3.200 volontari di 14 associazioni nazionali di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in oltre 200 piazze distribuite su quasi tutto il territorio nazionale, per sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico. Dal comune di Valtournanche in Val d’Aosta a nord, fino a Santa Croce Camerina, nel ragusano, a sud; dalle otto piazze romane al piccolo comune di Pescopennataro (Isernia) con appena 310 abitanti; nelle zone a elevato rischio sismico ma anche in quelle in cui il rischio è minore: per il terzo anno consecutivo, il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme per informare i cittadini su un rischio che interessa quasi tutto il territorio nazionale e di cui si parla troppo poco. Nel 2011 la campagna è stata realizzata in via sperimentale in nove piazze di altrettanti comuni ad alto rischio sismico, mentre l’edizione 2012 ha interessato un centinaio di piazze distribuite su quasi tutte le regioni italiane.

Protezione Civile » Eventi, 17 Settembre 2013 alle 09:23:54

Anpas Umbria a PRIMIDITALIA: festival dei primi piatti, Foligno, 26-29 settembre

fonte:ANPAS

Il Comitato Regionale ANPAS Umbria sarà impegnato dal 26 al 29 settembre a PRIMIDITALIA festival dei Primi Piatti che si svolgerà nel centro storico di Foligno.
I volontari delle Pubbliche Assistenze, primi in solidarietà, animeranno il VILLAGGIO DELLA BONTA', il villaggio più buono de I primi d'Italia 2013, dove la bontà non si ferma solo al sapore deciso della pasta e degli ingredienti d'eccezione ma arriva anche al sentimento e all'altruismo. Il ricavato sarà finalizzato all'acquisto, da parte di ANPAS Umbria, di attrezzature sanitarie indispensabili per la gestione dell'emergenza.

Protezione Civile » Eventi, 07 Settembre 2013 alle 08:05:28

La Protezione Civile siamo tutti Noi!

Giuseppe Cipriano

L'Amministrazione Comunale di Bolognetta nell’ambito delle iniziative finalizzate alla diffusione della Cultura della Protezione Civile, con l’assistenza del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, l' Associazione di Protezione e Emergenze Civile Ingegneri Palermo; l'istituto Italiano di Resilienza, ha organizzato un Seminario sul tema: “La protezione civile siamo tutti Noi!”
Occorre prendere coscienza che fare protezione civile in un Comune non significa soltanto garantire un tempestivo intervento a difesa dei propri cittadini in occasione di un’emergenza, quasi la protezione civile fosse una sorta di cassetta da aprirsi solo in caso di necessità rompendo il vetro come su un mezzo pubblico.

Protezione Civile » Eventi, 05 Settembre 2013 alle 11:22:39

'Terremoto - io non rischio': online le mappe interattive su iononrischio.it

fonte: DPC

Per il terzo anno consecutivo, il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme per “Terremoto io non rischio”, la campagna informativa nazionale per la riduzione del rischio sismico. Sabato 28 e domenica 29 settembre oltre 3.200 volontari di 14 associazioni nazionali di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in 215 piazze, distribuite su quasi tutto il territorio nazionale, per sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico. Nel 2011 la campagna è stata realizzata in via sperimentale in nove piazze di altrettanti comuni ad alto rischio sismico, mentre l’edizione 2012 ha interessato un centinaio di piazze distribuite su quasi tutte le regioni italiane.

Protezione Civile » Eventi, 05 Settembre 2013 alle 08:34:41

Convegno nazionale dal titolo “Pericolosità idraulica a valle delle dighe” a Longarone (BL)

fonte: Regione FVG

Si svolgerà presso il Centro Congressi di Longarone Fiere il 13 settembre 2013, alle ore 10.00, un convegno, di connotazione tecnico – scientifica, dal titolo “Pericolosità idraulica a valle delle dighe”. Il convegno è organizzato nell’ambito dell’iniziativa "La Protezione Civile e il Vajont" dalla Fondazione Vajont, la Regione del Veneto e il Dipartimento della Protezione Civile, in collaborazione con la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia e le Province autonome di Trento e Bolzano. A 50 anni dal disastro del Vajont la sicurezza delle dighe è ancora un argomento di discussione ed approfondimento. In particolare il Convegno vuole affrontare gli aspetti che riguardano la pericolosità idraulica a valle delle dighe.

Protezione Civile » Eventi, 02 Settembre 2013 alle 09:03:03

La Protezione Civile e il Vajont

Dal 13 al 15 settembre eventi e iniziative per il cinquantenario del disastro del 9 ottobre 1963

fonte: DPC

Tre giorni di iniziative ed eventi di protezione civile per il cinquantenario del disastro del Vajont: dal convegno sulla pericolosità idraulica a valle delle dighe, all’esercitazione nazionale sul rischio sismico “Nord-est 2013”, fino alla mostra “Terremoti d’Italia”. Ad ospitare gli eventi è Longarone, una delle comunità maggiormente colpite dal disastro del 9 ottobre 1963.“La Protezione Civile e il Vajont. Prevenzione, soccorso, memoria”(325 Kb) si apre venerdì 13 settembre con il convegno sul tema della “Pericolosità idraulica a valle delle dighe”, organizzato dalla Fondazione Vajont, la Regione Veneto e il Dipartimento della Protezione Civile, in collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e le Province Autonome di Trento e Bolzano.

Protezione Civile » Eventi, 02 Settembre 2013 alle 08:37:30

Cerimonia per ricordare i dieci anni dall'alluvione della Valcanale Canal del Ferro del 29 agosto 2003

fonte: Regione FVG

Giovedì 29 agosto 2013 si è svolta presso il Teatro Italia di Pontebba la cerimonia per il 10° anniversario dell'alluvione della Valcanale Canal del Ferro dell'agosto 2003 organizzata dalla Protezione civile della Regione in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Chiusaforte, Dogna, Malborghetto Valbruna, Moggio Udinese, Pontebba, Resia, Resiutta e Tarvisio.
Alla cerimonia hanno partecipato la Presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, il Capo Dipartimento della Protezione civile nazionale Franco Gabrielli, la senatrice e attuale sindaco di Pontebba, Isabella De Monte, il Vicepresidente della Giunta Sergio Bolzonello, l'Assessore regionale alla Protezione civile Paolo Panontin, il Presidente del Consiglio regionale Franco Jacop, il Prefetto di Trieste Francesca Adelaide Garufi, il Direttore centrale della Protezione civile regionale Guglielmo Berlasso, i sindaci del territorio, numerosi Consiglieri regionali ed oltre 500 volontari di Protezione civile del Friuli Venezia Giulia.

Protezione Civile » Eventi, 27 Giugno 2013 alle 13:01:04

Rescue Day 2013 - 3^ edizione

fonte: S.N.S.

Omegna, Lago d'Orta - Domenica 30 giugno 2013 alle ore 14,00 presso il Centro Sportivo di Bagnella (Omegna, Lago d'Orta - VB), la Società Nazionale di Salvamento Sez. Vigevano-Parco Ticino, diretta da Fabio Battaglia, organizza la 3° edizione del "Rescue Day - Uomini mezzi e cani al servizio del soccorso in acqua”. Durante la giornata si terranno dimostrazioni di salvataggio, coordinate da Istruttori I.A.MA.S. della SNS. La manifestazione coinvolgerà uomini e donne (Bagnini di Salvataggio, Istruttori di salvamento), diversi cani di salvataggio con i loro conduttori, moto d'acqua e gommone.

Protezione Civile » Eventi, 27 Giugno 2013 alle 12:33:57

Incontro tra l'Assessore regionale alla Protezione civile Paolo Panontin e i Presidenti delle sezioni regionali A.N.A. del Friuli Venezia Giulia

fonte: regione FVG

Nel pomeriggio di mercoledì 19 giugno 2013, presso la Sede regionale della Protezione civile di Palmanova, si è svolto un incontro tra i Presidenti delle sezioni regionali dell'Assocciazione Nazionale Alpini (A.N.A.) del Friuli Venezia Giulia e l'Assessore regionale alla Protezione civile Paolo Panontin. Tra i presenti anche il Direttore della Protezione Civile della Regione Guglielmo Berlasso e il coordinatore regionale A.N.A. Ermanno Dentesano. L'incontro è servito per consolidare la collaborazione operativa tra la Protezione civile regionale e l’A.N.A. del Friuli Venezia Giulia che in Regione conta oltre 1.100 volontari, raggruppati in otto sezioni (Carnica, Cividale del Friuli, Gemona del Friuli, Gorizia, Palmanova, Pordenone, Trieste e Udine). L’Assessore Panontin ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto dalle sezioni A.N.A. del Friuli Venezia Giulia nelle calamità e nelle emergenze a supporto delle popolazioni, fin dal terremoto del 1976, evidenziando la professionalità e l'efficienza nello svolgimento delle attività di supporto logistico dimostrate dai volontari dell'associazione durante le emergenze sia regionali, che nazionali, in cui sono stati chiamati ad operare.

Protezione Civile » Eventi, 24 Giugno 2013 alle 12:05:00

SOLFERINO 2013

Migliaia di volontari hanno partecipato alla fiaccolata, presente all'evento anche il capo dipartimento della protezione civile, Franco Gabrielli, e un rappresentante della mezzaluna rossa siriana

fonte: CRI

La suggestiva Fiaccolata ha chiuso nella serata del 22 giugno le manifestazioni per "Solferino 2013", il raduno internazionale di volontari e operatori provenienti da tutto il mondo per celebrare la nascita dell'idea della più grande associazione umanitaria a Solferino (Mantova). Alla XX edizione dell'evento erano presenti migliaia di persone per ripercorrere simbolicamente il tragitto effettuato dai soccorritori che trasportarono i feriti fino a Castiglione delle Stiviere.
Alla celebrazione erano presenti il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, il Presidente Nazionale della CRI Francesco Rocca, il Direttore Generale CRI Patrizia Ravaioli, un rappresentante della Mezzaluna Rossa siriana, del Comitato Internazionale della Croce Rossa, della Federazione, i sindaci di Castiglione delle Stiviere e di Solferino.  Quest'anno Solferino 2013 è stato dedicato alla Siria, alla tragedia della popolazione coinvolta da un conflitto senza fine e alle continue violazioni del Diritto Internazionale Umanitario. All'apertura della Fiaccolata a piazza Castello, grande commozione da parte di tutti i presenti che hanno voluto dedicare un minuto di silenzio ai 20 volontari della mezzaluna rossa siriana uccisi nell'espletamento dei loro compiti di assistenza a favore dei feriti, dei malati e dei più bisognosi.

Protezione Civile » Eventi, 24 Giugno 2013 alle 11:59:32

Roma, anniversario scomparsa equipaggio Drago 56

fonte: VVF

Si è svolta a Vicovaro, il 19 giugno, la commemorazione dell'equipaggio scomparso nel 2000 durante un'operazione di soccorso con l' elicottero AB 412 "Drago 56". Il capo reparto Paolo Martinelli, i capi squadra Gino del Zoppo e Fabio Petrazzi, il vigile permanente Massimo Frosi ed il volontario di Protezione civile Antonio Marcheggiani, sono stati ricordati durante la funzione religiosa officiata da Padre Cesar, parroco di Vicovaro. Ad esprimere vicinanza ai familiari una rappresentanza del Corpo Nazionale -  Dirigenti e Vigili del Fuoco, in particolare il personale del Centro Aviazione Roma  - e della cittadinanza di Vicovaro.

Protezione Civile » Eventi, 20 Giugno 2013 alle 16:15:33

“Anche io sono la protezione civile”: al via il campo scuola Avpa

Dopo i festeggiamenti per il ventennale, si riparte con le attività. Dal 24 al 30 giugno il campo scuola 'itinerante'

P.A. Castellana Grotte

Con la recente conclusione del fine settimana dedicato ai festeggiamenti per il ventennale dalla sua fondazione, l’Avpa Castellana Grotte continua senza sosta il suo servizio di pubblica assistenza e investe sulla formazione e sulla sensibilizzazione della cittadinanza, a partire dalle più giovani generazioni. Da lunedì 24 a domenica 30 giugno, infatti, il campo sportivo di via Turi a Castellana Grotte (Ba) ospiterà il Campo Scuola 2013 “Anche io sono la protezione civile”. Giunto alla sua terza edizione e organizzato con il patrocinio di Anpas Puglia e Comune di Castellana Grotte, il camp Avpa è il primo in Puglia nel proprio settore, anche in virtù della suo carattere "itinerante".

Protezione Civile » Eventi, 04 Giugno 2013 alle 10:52:52

Protezione Civile.Dialogo il 13 giugno 2013 al TIS innovation park

fonte: provincia autonoma Alto Adige

Nel settore di ricerca sui rischi e sulla sicurezza sono necessarie più competenze: questa è la convinzione della Giunta Provinciale altoatesina. Per questo la Libera Università di Bolzano ospiterà un centro di competenza dedicato alla sicurezza e alla protezione antincendi e civile a rafforzare la competitività delle piccole e medie imprese, in particolare del settore edile.

Protezione Civile » Eventi, 04 Giugno 2013 alle 10:23:48

I Vigili del fuoco alla Festa della Repubblica

fonte: VVF

I reparti dei Vigili del Fuoco hanno sfilato davanti al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano,  preceduti dalla Bandiera di Istituto, decorata con 17 medaglie d’oro e 6  medaglie d’argento. La tempestività degli interventi, la quotidiana vicinanza ai bisogni dei cittadini, sono i motivi che rendono i Vigili del Fuoco una delle Istituzioni più amate da parte degli Italiani.

precedenti pagina 3 di 35 successive