cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
76584413
Pagine viste oggi:
2689
Utenti online:
11
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
Scopri i corsi per te !!!
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN ASSODIMA
REPORT WEB-TV - OBIETTIVO SICUREZZA
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
Previsioni Meteo Personalizzate
Scopri la rivista 2LA
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
SCOPRI IL SIPEM !!!
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
UN-ISDR
NatCanService
www.pietrangeli.net
Username:

Password:

accedi
METEO NEL MONDO
Onda Selvaggia
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
At Pro...vieni a scoprirci!
Entra in sicurezza!!!
Scopri Layher: il ponteggio!!
TERREMOTI NEL MONDO
SCOPRI CIVILINO !!!
ENTRA A SCOPRIRE L'INSFO
REGISTRATI AL REAS: BIGLIETTO ONLINE
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA

Cerca fra gli articoli di questa categoria

cerca nel sito  

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 05 Luglio 2012 alle 08:27:18

Sicurezza al...lavoro, un'iniziativa del Dipartimento per la diffusione della sicurezza sui luoghi di lavoro

fonte: VVF

Nell'ambito delle attività di questo Dipartimento volte alla diffusione della cultura della sicurezza, è stato realizzato un progetto, dal titolo «Sicurezza al…Lavoro», che ha l'intento di affrontare la sicurezza sui luoghi di lavoro e di diffondere le basilari regole di prevenzione.
Nel realizzare l'opuscolo informativo, sono stati presi in considerazione i settori lavorativi – agricoltura, edilizia e servizi - nei quali si registrano il maggior numero di incidenti.

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 25 Novembre 2011 alle 10:15:26

Definizione dei rischi e D.P.I. per gli operatori antincendio boschivo

Supplemento ordinario n. 169 al Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n. 37 del 7 ottobre 2011

fonte: Gianpaolo Caputo

Nell’ambito del Piano regionale di previsione¸ prevenzione e lotta attiva agli incendi boschivi – periodo 2011 – 2014¸ una sezione è dedicata al Rischio cui sono esposti gli operatori e i Dispositivi di Protezione Individuale (D.P.I.). Gli operatori impegnati nelle attività di prevenzione e soprattuttodi spegnimento degli incendi boschivi¸ sono esposti al rischio di ustioni¸ traumi¸ ferita¸ abrasioni¸ malori¸ danni all’apparato respiratorio¸ intossicazione per inalazione di fumi¸ morsi di animali e punture di insetti.

allegatiSicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 22 Aprile 2011 alle 16:41:30

DPCM 25 MARZO 2011: PROROGATI I TERMINI D'APPLICAZIONE DEL D.LGS 81/08

Un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 marzo 2011, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 31 marzo, dispone una proroga al 31 dicembre 2011 per cooperative sociali e organizzazioni di protezione civile riguardo all’applicazione della normativa per la sicurezza sul lavoro.

In riferimento all'articolo 3, comma 3- bis del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 prorogato dall'articolo 1, comma 1 del DL 29 dicembre 2010, n. 225  è prorogato al 31 dicembre 2011. La norma si prefigge lo scopo di assicurare la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro anche in ambiti molto peculiari quali le organizzazioni di volontariato di protezione civile. La proroga si rende indispensabile per ottenere un ampio e condivisoconcerto che uniformi le diverse esigenze e i diversi ambiti di operatività, sia garantendo sia alle cooperative sociali di cui alla legge 381/91, che agli operatori delle organizzazione di volontariato la necessaria sicurezza nelle attività che svolgono nel tempo del loro impiego.

 

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 04 Marzo 2011 alle 09:44:11

SEMPLIFICAZIONE DELLE PROCEDURE DI PREVENZIONE INCENDI

Il Consiglio dei ministri ha approvato un pacchetto di interventi che farà risparmiare alle piccole e medie imprese circa 1,5 miliardi di euro l’anno. Ministro Brunetta: «Si riducono gli oneri burocratici, ma non le tutele»

fonte: Ministero Interno

Un primo pacchetto di interventi, che introduce semplificazioni in materia di prevenzione degli incendi e di tutela dell’ambiente, è stato approvato questa mattina dal Consiglio dei ministri. Studiato in collaborazione con le associazioni imprenditoriali e le amministrazioni interessate, riguarda la razionalizzazione di adempimenti a carico delle piccole e medie imprese, spesso aggravati da procedure inutili o sproporzionate. Il ministro della Pubblica amministrazione e Innovazione Renato Brunetta ha presentato le novità, contenute in due regolamenti, nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi. Le semplificazioni, che interessano i ministeri dell’Interno e dell’Ambiente, sono state proposte dai ministri della Semplificazione Normativa, della Pubblica amministrazione e Innovazione, dello Sviluppo economico.

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 17 Dicembre 2010 alle 08:31:51

FONDI PROGETTI SICUREZZA LAVORO

L'obiettivo dell'Avviso è Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Gianpaolo Caputo

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
•progetti di investimento
•progetti di formazione
•progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 14 Dicembre 2009 alle 18:31:33

Master di I Livello: Esperto in processi di formazione e di sviluppo della sicurezza sul lavoro

Scadenza iscrizioni: 18 gennaio 2010


Obiettivi formativi e sbocchi occupazionali: Il presente master promuove la figura professionale dell'Esperto in processi di formazione e di sviluppo della sicurezza. Il Master è particolarmente dedicato alla qualificazione professionale nell'ambito della formazione degli adulti delle figure tecnici e specialisti in materia di prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, esperti di analisi e progettazione del lavoro, del Responsabile e/o Addetto del Servizio di Prevenzione e Protezione, del Medico Competente, del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, del Responsabile e/o Addetto al Servizio di Emergenza, Evacuazione e Pronto Soccorso.

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 04 Dicembre 2009 alle 09:34:31

IL COMANDANTE GENERALE DELLA GUARDIA COSTIERA INTERVIENE ALL'IMO

fonte: Guardia Costiera

IL COMANDANTE GENERALE DEL CORPO DELLE CAPITANERIE DI PORTO - GUARDIA COSTIERA, AMMIRAGLIO RAIMONDO POLLASTRINI È INTERVENUTO ALL'ASSEMBLEA GENERALE DELL' INTERNATIONAL MARITIME ORGANIZATION, AGENZIA DELLE NAZIONI UNITE CON COMPETENZA MONDIALE SULLA SICUREZZA DELLA NAVIGAZIONE, IN CORSO DI SVOLGIMENTO A LONDRA DAL 23 NOVEMBRE AL 4 DICEMBRE.

Sicurezza sul Lavoro » Annunci e Notizie, 14 Novembre 2009 alle 09:10:07

RIDUZIONI INAIL

Gianpaolo Caputo

Le aziende che hanno effettuato interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia, possono presentare, entro il 31 gennaio 2010, istanza di riduzione del tasso medio di tariffa INAIL.A seguito dell'evoluzione della normativa in materia di prevenzione (nuovo Testo Unico Sicurezza) e in risposta alla necessità di semplificare gli adempimenti per la compilazione dell'istanza di riduzione del premio, INAIL ha rivisitato il Modello OT24 e i relativi allegati, necessari per la presentazione della domanda.

pagina 1 di 1