cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
96367549
Pagine viste oggi:
2078
Utenti online:
26
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
UN-ISDR
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
Username:

Password:

accedi
Progetto LINKS
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SFDRR GOALS

Franco Pescali

  • Ruolo: esperti
  • Mansione nel portale: esperto di settore
  • Area tematica: Protezione Civile - Difesa Civile - Sicurezza
  • Attuale lavoro: Ufficiale Sicurezza del Volo
  • Professione: Pilota elicotteri - Polizia di Stato
  • E-Mail: muppili@alice.it
  • Curriculum: scarica


Franco Pescali nasce a Milano nel 1964 e dopo qualche anno si trasferisce a Viareggio. Nel 1986 entra nella Polizia di Stato dove frequenta il 15° corso Agenti Ausiliari. Nel 1987 consegue il brevetto di 2° grado di pilota di aeroplano e nel 1990 vince il concorso interno come pilota di elicottero nella Polizia.
Dopo aver frequentato il corso basico presso la scuola dell’Aeronautica Militare del 72° stormo di Frosinone (abilitazione su elicottero AB.47.G.2.) viene inviato al Centro Addestramento Standardizzazione Volo della Polizia di Stato presso l’aeroporto di Pratica di Mare dove consegue l’abilitazione su altre macchine (AB.206 - A.109) e consegue il Pronto Intervento Aereo.
Partecipa al 41° corso di Ufficiale Sicurezza del Volo presso l’Istituto Superiore Sicurezza del Volo dell’Aeronautica Militare; con la qualifica di Ufficiale di S.V. partecipa quindi a diversi convegni, stage, incontri sia come relatore che come uditore.
Laureato in scienze psicologiche con una tesi dal titolo “L’utilizzo dell’elicottero in protezione civile. L’Autoprotezione come metodologia formativa“, da sempre è impegnato insieme al suo amico e collega Luca Tagliagambe alla formazione del personale della protezione civile sull’utilizzo del mezzo aereo in operazioni di soccorso sanitario e di protezione civile con programmi tesi allo sviluppo del concetto di autoprotezione (sefprotection) rivolti alle scuole primarie, secondarie, ai Disaster Manager, ai corsi Universitari.
Ha partecipato inoltre al corso di N.B.C.R. presso la Scuola Militare Interforze di Rieti, dove ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento di questa materia.
Ha cominciato a occuparsi di protezione civile in occasione del terremoto dell’Irpinia del 1980, all’interno dell’AGESCI gruppo scout Viareggio 3, curando, insieme ad altre associazioni, la raccolta e l’invio di materiale alle popolazioni terremotate.
E’ autore insieme a Luca Tagliagambe di diverse pubblicazioni sull’utilizzo dell’elicottero in Protezione Civile e di alcuni articoli sulla sicurezza del volo.