cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
91917709
Pagine viste oggi:
913
Utenti online:
48
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Centro Euro Mediterraneo di Documentazione
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
Scopri la rivista 2LA
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Previsioni Meteo Personalizzate
COVID 19 - TEST !!!
Associazione SAR-Pro
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
UN-ISDR
SCOPRI IL SIPEM !!!
www.pietrangeli.net
ENTRA IN ASSODIMA
NatCanService
Username:

Password:

accedi
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
Onda Selvaggia
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
METEO NEL MONDO
SFDRR GOALS
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
TERREMOTI NEL MONDO
SCOPRI CIVILINO !!!
Protezione Civile » Fiere e Manifestazioni, 08 Ottobre 2020 alle 09:42:17

IL REAS NON SI FERMA

REAS

Da sempre REAS Salone Internazionale dell’Emergenza è a fianco dei protagonisti della gestione dell’emergenza, a maggior ragione in un momento delicato in cui operatori e volontari sono impegnati in prima linea per il contenimento della diffusione del Covid-19. In attesa della prossima edizione rinviata di un anno che si terrà dall’8 al 10 ottobre 2021, nelle giornate di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 ottobre, REAS ha promosso un programma di convegni, seminari e corsi online dedicati ad alcuni temi chiave per il comparto, anche alla luce dell’esperienza maturata negli ultimi mesi nella gestione della pandemia legata al Covid-19. Gli eventi proposti da Enti e Associazioni di volontariato sono stati seguiti dal sito e dalla pagina Facebook di REAS durante le giornate del 2, 3 e 4 ottobre. Un momento virtuale per lanciare un messaggio reale di resilienza e fiducia.





Venerdì 3 ottobre, alle ore 10, Croce Rossa Italiana ha proposto il seminario dal titolo “Gestione dell'Emergenza e dell'Informazione durante la risposta a Covid-19”. L'esperienza della Croce Rossa Italiana in questa fase è stata illustrata nel dettaglio dal dott. Lorenzo Massucchielli, Responsabile della Pianificazione CRI.


Nel pomeriggio, con il seminario dal titolo, “Il volontario tra vecchi e nuovi DPI” promosso da AiFOS Protezione Civile, il pubblico di REAS ha avuto modo di approfondire uno dei temi di maggior interesse per chi opera oggi nel mondo del volontariato. Gli interventi del dott. Stefano Farina, vice presidente AiFOS Protezione Civile, e della dott.ssa Daniela Panariti, RSPP e consulente in materia di sicurezza sul luogo di lavoro, hanno offerto una panoramica esaustiva sui DPI e su come gestirli nell’era Covid-19.


La giornata di venerdì si è conclusa con il semiario curato dal Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta dal titolo “COVID-19: l’esperienza e le attività sul territorio del CISOM”. L’avv. Marino Colosio, ispettore nazionale CISOM, l’avv. Carlo Settembrini Trabucchi, caporaggruppamento Lombardia, e Leonardo Spataro, capogruppo Brescia, hanno illustrato l’attività svolta dal CISOM, la partecipazione alla costruzione degli Ospedali Covid a Milano e Civitanova Marche e soprattutto lo spirito di servizio di una realtà particolarmente attiva sul territorio.


La giornata di sabato 3 ottobre è stata dedicata alla quarta edizione della Tavola rotonda nazionale AIB dedicata all’antincendio boschivo, un evento che da anni, proprio durante le giornate di REAS, riunisce i principali protagonisti da tutta Italia. Quest’anno l’appuntamento si è svolto in un’inedita formula online che ha coinvolto, sotto la sapiente regia di Franco Pasargiklian, direttore della rivista “La Protezione Civile Italiana”, rappresentanti AIB dalle postazioni della Regione LiguriaRegione LombardiaRegione PugliaRegione Piemonte e Regione Toscana. Il dott. Dario Negro, inoltre, ha portato il saluto del capo del capo del Dipartimento della Protezione Civile nazionale Angelo Borrelli. Dai vari interventi sono emerse testimonianze ed esperienze sulle attività svolte nel corso degli ultimi mesi, con l’obiettivo di mettere in campo una serie di proposte concrete per rendere la gestione dell’emergenza antincendio ancora più coordinata ed efficace. La tavola rotonda ha avuto un respiro internazione grazie agli interventi iniziali di Andreas Züge, direttore generale Fiera di Hannover, coorganizzatrice di REAS insieme al Centro Fiera di Montichiari, e al saluto registrato dalla Germania di Dirk Aschenbrenner, presidente VFDB, l’Associazione tedesca per la Protezione Antincendio. In chiusura dei lavori, il direttore del Centro Fiera di Montichiari Ezio Zorzi ha lanciato la proposta di promuovere proprio in occasione di REAS 2021 gli “stati generali AIB” dell’antincendio boschivo, coinvolgendo in un grande momento di confronto tutti i rappresentanti delle venti Regioni italiane, oltre ad enti e associazioni dall’estero.


Gli eventi online REAS si sono conclusi domenica 4 ottobre con il seminario proposto dalla Provincia di Brescia dal titolo “Cosa sapere per gestire un’organizzazione di volontariato di Protezione Civile”. Nonostante alcuni imprevisti tecnici legati al maltempo che inizialmente ha ritardato la connessione, Giovanni Sala, coordinatore dei gruppi di Protezione Civile, ha sintetizzato tutti aspetti fondamentali da tener presenti per gestire correttamente l’amministrazione dell’OGV.


Nei prossimi giorni, tutti i webinar potranno essere rivisti nel sito www.reasonline.it in modo da assicurare a tutti la possibilità di riascoltare o vedere per la prima volta i vari contenuti.


L’iniziativa si è rivelata un esperimento riuscito”, spiega Gianantonio Rosa, presidente del Centro Fiera di Montichiari. “Il mondo dell’emergenza è molto legato a REAS. In attesa dell’edizione 2021, era importante lanciare un messaggio di fiducia che arrivasse ai volontari e agli operatori che dedicano energie ed impegno a beneficio di tutti noi. Il loro entusiasmo ci spinge a lavorare con ancora più convinzione alla prossima edizione di REAS che si terrà dall’8 al 10 ottobre 2021.











Dott. Roberto Bonzi
CENTRO FIERA S.p.A.
Ufficio stampa e comunicazione


roberto@centrofiera.it


Tel. 030 961148 - Fax 030 9961966


COMMENTI (0)

Effettua il login per aggiungere un commento.