cerca nel sito  
Pagine totali visitate:
85910779
Pagine viste oggi:
9809
Utenti online:
94
CENTRO STUDI SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
ENTRA IN ASSODIMA
Previsioni Meteo Personalizzate
SALA OPERATIVA MISERICORDIE
NatCanService
Centro Euro Mediterraneo di Documentazione
SPC NEWS - Newsletter di Sistema Protezione CIvile
SCOPRI IL SIPEM !!!
Imparare giocando ! Il rischio alluvioni
Disaster Lab - Università Politecnica Marche
UN-ISDR
Scopri la rivista 2LA
SCOPRI I CORSI ED ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
ENTRA IN GRUPPO FACEBOOK SISTEMA PROTEZIONE CIVILE
Associazione SAR-Pro
www.pietrangeli.net
Username:

Password:

accedi
Onda Selvaggia
SCOPRI I CORSI E LE ATTIVITA' DELL'ISTITUTO
TERREMOTI NEL MONDO
SCOPRI CIVILINO !!!
SFDRR GOALS
METEO NEL MONDO
PIAZZON - LAVORI IN QUOTA
ISTITUTO ITALIANO DI RESILIENZA
SPC Flash - Scopri le ultime novità !!!
Protezione Civile » Corsi di Formazione, 23 Aprile 2016 alle 10:30:25

Padova, corso patenti nautiche di primo grado per soli natanti

fonte: VVF

Il 22 aprile, si è concluso il corso di due settimane per patenti nautiche di I° grado (soli natanti con limitazione alle 12 miglia e potenza motori fino agli 80 cv).
Provenienti dalla sede centrale e dai distaccamenti, hanno partecipato al corso quattordici Vigili del Fuoco, coadiuvati da istruttori dei comandi di Padova, Rovigo, Venezia e Vicenza.

Durante la prima settimana si sono svolte lezioni teoriche su: nozioni di carteggio nautico/coordinate secondo la proiezione di Mercatore, elementi essenziali di navigazione stimante e le leggi/regolamenti che disciplinano la navigazione da diporto.
La seconda settimana, è stata dedicata esclusivamente alla parte pratica ed  ha permesso ai neopatentati di utilizzare le attrezzature specifiche, effettuare le manovre standardizzate e familiarizzare con barche e gommoni.
Al termine della sessione addestrativa si è svolto il de-briefing con il funzionario di riferimento. Con l’occasione sono stati trattati i comportamenti spendibili in operazioni di intervento, ponendo sempre al centro della discussione la sicurezza durate le manovre.
 

COMMENTI (0)

Effettua il login per aggiungere un commento.